ARCHIVIO KEYSTONE
A causa della pandemia il settore turistico ha perso centinaia di miliardi di dollari rispetto all'anno precedente.
MONDO
28.07.2020 - 17:270

Il turismo mondiale ha perso 320 miliardi a causa della pandemia

Si teme la perdita di 100-120 milioni di posti di lavoro

MADRID - La pandemia di Covid-19 ha causato perdite per 320 miliardi di dollari nel turismo mondiale da gennaio a maggio rispetto all'anno precedente. Lo riferisce l'Organizzazione mondiale del turismo (Unwto).

«È più del triplo delle perdite registrate dal turismo internazionale durante la crisi economica mondiale del 2009», aggiunge l'organizzazione. Tra gennaio e maggio, il numero dei turisti internazionali è crollato del 56% rispetto allo stesso periodo del 2019, che rappresenta 300 milioni di visitatori in meno.

L'agenzia teme per il 2020 la perdita di 100-120 milioni di posti di lavoro nel settore.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-05 10:40:38 | 91.208.130.86