Deposit
Il 70% dei lavoratori europei nel Regno Unito è scarsamente qualificato
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
REGNO UNITO
49 min
La Regina ai sudditi: «Cambierà tutto, siate forti»
Nel messaggio straordinario la sovrana ha sottolineato che sono tempi di «crescente difficoltà»
IRLANDA
1 ora
Il premier si rimette il camice
Leo Varadkar si è iscritto nuovamente nell'elenco dei medici praticanti per fronteggiare l'emergenza coronavirus
ITALIA
3 ore
«Il numero reale delle vittime è sicuramente più ampio»
A livello nazionale cala il numero dei ricoverati
SVEZIA
4 ore
Coronavirus: Stoccolma ci ripensa?
Il focolaio di Stoccolma preoccupa l'esecutivo che chiede maggiori poteri
STATI UNITI
4 ore
L'ammonimento di Krugman: «Non riaprire subito le attività economiche»
Il premio Nobel ricorda cosa successe nel 1918 durante l'influenza spagnola
AUSTRALIA
4 ore
Scatta l'indagine sulla nave focolaio
Oltre 660 passeggeri sono risultati positivi al Covid-19. Di questi 11 sono morti
STATI UNITI
5 ore
2500 morti in 48 ore negli Usa: «È una Pearl Harbor»
Ritirate le offerte di aiuti di mascherine e forniture avanzate negli scorsi giorni agli alleati Nato
SOMALIA
6 ore
Bimbe di 3 e 4 anni rapite e stuprate
Sono stati compiuti diversi arresti
UCRAINA
7 ore
Brucia la foresta vicino a Chernobyl, timore per le radiazioni
Sono dovuti intervenire più di 100 vigili del fuoco, con due aerei e un elicottero
REGNO UNITO
9 ore
Boris Johson ha la febbre ma «è in buono spirito»
Le ultime informazioni legate al coronavirus dal mondo
RUSSIA
9 ore
Uccide cinque persone perché «parlavano a voce troppo alta»
«Le vittime sono morte sul colpo a causa delle ferite riportate» hanno spiegato gli investigatori
STATI UNITI
9 ore
Arriva la pandemia, corsa alle armi
Il mese scorso l'FBI ha effettuato 3,7 milioni di controlli per l'acquisto di armi, la cifra più alta di sempre
FRANCIA
11 ore
Attacco di Romans-sur-Isère, altri due arrestati
L'accoltellatore è stato identificato: ha 33 anni ed è in Francia dal 2017
ITALIA
11 ore
Bimbo di 4 anni morto a Caserta
La polizia sta ricostruendo la dinamica dei fatti
COLOMBIA
13 ore
Forte scoppio in miniera, 11 morti
Altri quattro minatori sono feriti, e due sono invece rimasti incolumi
MONDO
13 ore
Oltre 1,2 milioni di contagi
I decessi sono invece quasi 65'000, mentre i guariti 219'000
STATI UNITI
14 ore
Allaga una cella e ne cosparge di feci un'altra durante un arresto
Il 21enne è stato denunciato per danneggiamento di proprietà statali
REGNO UNITO
22 ore
Covid-19: Londra ripensa all'immunità di gregge
Il Regno Unito ha registrato un terribile incremento di 708 vittime in 24 ore per il coronavirus.
REGNO UNITO
23 ore
La Regina parlerà alla nazione
È solamente la quarta volta in 68 anni di regno
MONDO
1 gior
È boom di sex toys
La quarantena fa volare le vendite di questi prodotti
SVEZIA
1 gior
In Svezia bisogna «prepararsi a migliaia di vittime»
Il premier Stefan Lofven ha ribadito di non voler sovraccaricare il sistema sanitario ma è pronto al peggio
FOTO
FRANCIA
1 gior
L'accoltellatore di Romans-sur-Isere alla polizia: «Uccidetemi»
La procura nazionale antiterrorismo ha avviato un'inchiesta
VIDEO
ITALIA
1 gior
Lombardia: si esce solo con la mascherina
L'ordinanza sarà in vigore a partire da domani. L'incremento dei contagi in Italia resta stabile
FILIPPINE
1 gior
Rimproverato perché senza mascherina: attacca un agente e viene ucciso
È la prima vittima da quando il presidente Duterte ha detto che poliziotti e militari sono autorizzati a sparare
STATI UNITI
1 gior
Nuovo record di morti nello stato di New York
La Cina ha inviato mille respiratori per gli ospedali cittadini
STATI UNITI
1 gior
"Morte presunta" per la nipote di Robert Kennedy
Maeve Kennedy Townsend McKean e il figlio sono dispersi nelle acque al largo delle coste del Maryland
GERMANIA
1 gior
Berlino accusa Washington di "pirateria moderna"
Sono arrivate a Bangkok ma non sono mai giunte a destinazione, a Berlino
MONDO
1 gior
Le vittime del coronavirus sono più di 60mila
Il numero delle persone risultate positive ai tamponi è superiore agli 1,13 milioni
INDIA
1 gior
Nati due gemelli: si chiamano Corona e Covid
I due bimbi, maschio e femmina, sono nati in India lo scorso 27 marzo
STATI UNITI
1 gior
Coronavirus, Jeff Bezos dona 100 milioni di dollari
Il CEO di Amazon vuole aiutare al sostentamento degli americani disoccupati a causa della pandemia
FRANCIA
1 gior
Accoltella dei passanti, ci sarebbero vittime
Dalle prime informazioni il bilancio è di due morti e sette feriti
REGNO UNITO
1 gior
Keir Starmer è il nuovo leader dell'opposizione
Angela Rayner, 40 anni, è stata invece proclamata vice-leader
ITALIA
1 gior
Recidiva al Covid-19: il primo caso italiano
È accaduto a una giovane ragazza milanese, ora ricoverata in provincia di Verona
TUNISIA
1 gior
Un robot a caccia di chi esce di casa
PGuard, l'agente di polizia robot, è dotato di telecamere a infrarossi e termali
ISOLE SALOMONE
1 gior
Tragedia nell'oceano, ciclone investe un traghetto: 28 dispersi
Decine di passeggeri sono stati scagliati in acqua dalla terribile tempesta
REGNO UNITO
1 gior
Le vietano la mascherina, l'infermiera si dimette
La decisione è stata presa dopo che un paziente le aveva tossito in faccia
COLOMBIA
1 gior
Scandalo abusi sessuali: sospesi 15 sacerdoti
La chiesa colombiana ha aperto un'indagine per approfondire il caso
STATI UNITI
1 gior
Disney posticipa le uscite dei film della Marvel
"Black Widow", con Scarlett Johansson, è ora previsto per novembre
STATI UNITI
1 gior
USA nelle grinfie del virus: 1'480 decessi in 24 ore
Il Presidente Trump: «Non ordinerò la chiusura totale, ogni Governatore sarà libero di decidere per il proprio Stato»
SPAGNA
1 gior
L'OMS: «Muoiono sempre più giovani». La Cina si ferma
Gli ultimi aggiornamenti internazionali sulla pandemia
STATI UNITI
2 gior
Lo studio: "Trasmissione del virus anche parlando"
Alcuni studi scientifici avanzano l'ipotesi che il Covid-19 possa trasmettersi non solo con lo starnuto o con la tosse
STATI UNITI
2 gior
A New York 526 morti in 24 ore
Si tratta del più alto aumento registrato in una sola giornata
MONDO
2 gior
Alla ricerca degli anticorpi
Gli aggiornamenti internazionali riguardanti l'emergenza coronavirus
STATI UNITI
2 gior
«Niente Corona party»: denunciato anche un 99enne
È avvenuto durante una festa di fidanzamento a Lakewood. Altre 9 persone hanno ricevuto una denuncia
STATI UNITI
2 gior
Apple Store americani chiusi fino a maggio
La responsabile retail: «Continuiamo a monitorare le condizioni locali per ogni struttura su base giornaliera».
REGNO UNITO
19.02.2020 - 11:470
Aggiornamento : 16:18

Londra annuncia la fine della libera circolazione: «È un momento storico»

Sarà introdotto un sistema a punti: «I datori di lavoro smettano di fare affidamento sull’immigrazione. Investano»

LONDRA - In vista della fine del periodo transitorio della Brexit, Londra ha rivelato maggiori dettagli sul sistema a punti che regolerà la concessione dei permessi di lavoro agli stranieri dopo la fine della libera circolazione delle persone. Annunciandolo, il ministero dell’Interno ha sottolineato che la nuova normativa consentirà «la fine della dipendenza dalla manodopera a buon mercato e poco qualificata» proveniente dall’estero.

«Oggi è una giornata storica per l’interno Paese», ha dichiarato la ministra Priti Patel citata in un comunicato. «Stiamo mettendo fine alla libera circolazione, riprendendo il controllo delle nostre frontiere e rispondendo alle priorità della gente grazie all’introduzione di un nuovo sistema a punti che determinerà una generale diminuzione dell’immigrazione», ha assicurato.

Secondo quanto riportato dalla BBC, per ottenere un visto un aspirante immigrato dovrà totalizzare almeno 70 punti. Cinquanta devono essere raggiunti rispettando tre criteri obbligatori: il candidato deve avere un’offerta di lavoro da un «datore di lavoro approvato» (20 punti), deve poter vantare le qualifiche richieste per quella posizione (20 punti) e deve parlare inglese a un livello appropriato per la mansione svolta (10 punti). I restanti 20 punti possono essere accumulati dimostrando per esempio che si guadagneranno almeno 25’600 sterline l’anno (ca. 33mila franchi), che si hanno qualifiche particolari come un dottorato (dai 10 ai 20 punti) o che l’offerta di lavoro è per un settore in cui c’è carenza di manodopera (20 punti). Il nuovo sistema non prevede contingenti.

«Attireremo le persone migliori e più brillanti da tutto il mondo, sostenendo l’economia e le nostre comunità locali e liberando tutto il potenziale di questo Paese», ha promesso Patel.

La nuova normativa non farà più distinzione tra cittadini dell’Unione Europea e cittadini extracomunitari. Secondo il ministero dell’Interno britannico, del resto, il 70% degli europei che al momento vivono e lavorano nel Regno Unito è poco qualificato e non rispetta i nuovi criteri. Londra prevede che il loro numero possa abbassarsi «in futuro» benché i loro diritti acquisiti siano garantiti dai negoziati con Bruxelles e il governo britannico stesso ritenga che i 3,2 milioni di cittadini UE che già vivono nel Regno Unito e hanno chiesto di restare siano importanti per rispondere alle esigenze del mercato del lavoro. 

«È importante che i datori di lavoro smettano di fare affidamento sul sistema d’immigrazione del Regno Unito come alternativa agli investimenti sul mantenimento del personale, la produttività, la tecnologia e l’automazione», ha rimarcato il governo. 

Il nuovo sistema entrerà in vigore a partire dal 1° gennaio 2021. Interesserà anche i cittadini svizzeri che, finora, beneficiavano della libera circolazione delle persone come quelli europei.

 

 

 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
fromrussiawith<3 1 mese fa su tio
il sistema a punti eliminerebbe in un certo senso le agenzie interinali dato che le applicazioni vengono fatte attraverso agenzie governative. Si eliminerebbe in poche parole "l'inefficienza"; candidati da tutto il mondo avranno più facilità e visione per posti di lavoro in Svizzera e potranno competere alla pari con UE. Il datore di lavoro avrà una certa confidenza che il pool che di candidati a disposizione hanno certe tipi di qualità e hanno subito uno screening rigoroso che le agenzie interinali non conducono o non hanno i mezzi per verificare studi, credenziali, referenze, etc In più, a differenza di certi frontalieri sono magari disposti ha stabilirsi in Svizzera; a noi la scelta in maggio
Bacaude 1 mese fa su tio
La Ministra degli affari esteri è Priti Patel (controllate pure la sua ascesa politica), di origine indiana e di famiglia immigrata negli anni'60. Fortissima sostenitrice della Brexit non ha mai saputo dare risposte esaurienti sul tema. E' la perfetta esponente lobbysta di quella crescente imprenditoria indiana che vuole (e le otterrà senza dubbio) una nuova corsia preferenzaiale per i suoi cittadini. Non che mi dispiaccia o interessi ma se la classe rurale inglese ha votato pensando di liberarsi dell'immigrazione ha sbagliato di grosso. Ed è, come sempre accade, stata aiutata a sbagliarsi. Dunque manodopera ancora più economica, agevolazioni fiscali alle aziende (da dove e di chi?) e tagli alla socialità per il Nord e la Scozia visto che mancherenno i contributi UE a tali regioni. Copione già visto. Ti dipingo il burocrate cattivone per poi fare in realtà gli interessi miei e dei miei amichetti. Poveri cockneys e poveri geordies...
Tato50 1 mese fa su tio
In pratica è quasi come quello che andremo a votare presto ma forse in modo più "tosto" ( noi vogliamo solo limitare e gestire la libera circolazione ) . Il Ministro non si fa tanti scupoli per le eventuali conseguenze o carognate da parte dell'UE; forse anche il fatto che l'Inghilterra non è la Svizzera a qualcuno conviene stare calmo, per il momento. Il tempo dirà se ci saranno conseguenze per la Nazione inglese, ma probabilmente l'UE aspetterà i risultati della nostra votazione prima di prendere provvedimenti contro di noi e poi "bastonare" quello che a farsi i capelli va in un autolavaggio ;-))
Raf Mariotti 1 mese fa su fb
E i lavori di 💩 chi li fa?
valgrono 1 mese fa su tio
La Svizzera dovrebbe anche introdurre il sistema a punti!
Mattiatr 1 mese fa su tio
@valgrono Libera circolazione, potremmo farlo solo con chi arriva da oltre Unione Europea. Essendo che moltissimi arrivano da Medio Oriente e Africa probabilmente ci ritroveremmo la corte europea dei diritti umani in mezzo ai piedi ancora prima di votarla.
anndo76 1 mese fa su tio
@Mattiatr si potrebbe votare. metti in preventivo che sicuramente l'europa ti "taglia" da un mare di cose ( sistema bancario, libera circolazione di svizzeri in europa, niente intercambio di universita' etcetc la lista e' lunghissima ) metti sulla bilancia e vedi se conviene
Mattiatr 1 mese fa su tio
@anndo76 Esattamente quello che intendevo pure io. Bisogna prima fare una bella tabellina con i pro e i contro, ovviamente analizzando statistiche e tutti gli accordi fatti (ergo lasom staa)
Enzo Scardua 1 mese fa su fb
Poverini.
Alessandro Kom 1 mese fa su fb
Ma tutti quelli che apprezzano questa decisione , conoscono e parlano bene l’inglese ?
Andrea Giuliano 1 mese fa su fb
L’Europa comincia a prendere calci nelle palle. Bene, anzi benissimo quando le palle gliele avranno frantumate.
Gigi Pusterla 1 mese fa su fb
a quando in Italia ?
Ivana Kohlbrenner 1 mese fa su fb
Loro si che hanno cervello
Cico Malcantone 1 mese fa su fb
Finalmente una bella notizia 👍
Florian Flo 1 mese fa su fb
Eh va bè e ora chi lava i piatti scusate?
Claudia del Piano 1 mese fa su fb
Bravi!
Luca Gilardi 1 mese fa su fb
Posso festeggiare anche io, benchè non sia inglese?
albertolupo 1 mese fa su tio
La ministra Priti Patel, di chiare origini oxfordiane… chissà in ragione di quale motivo, una volta ottenuto il passaporto, poi diventano tutti "prima i nostri"?
Heidi Bisi 1 mese fa su fb
Sempre un passo avanti ....loro 👍
tazmaniac 1 mese fa su tio
L'esasperazione che porta la gente normale, sveglia e attenta a quello che succede nel mondo reale, non in quello virtuale, porta purtroppo a queste drastiche decisioni, come quella di uscire dall'UE (da valutare se davvero fattore negativo o positivo, la Svizzera non è in Europa e siamo messi meglio di loro, senza i nostri inetti governanti staremmo ancora meglio, ma questa è un'altra storia). Tutto ciò, grazie ai soliti benpensanti che anche da noi, continuano a negare l'evidenza, continuano a giustificare (a volte anche direttamente aiutare) l'immigrazione di massa, il frontalierato oltre ogni limite, ecc... bravi, avanti così e quello che non vorreste vedere mai, rischia sempre più di tornare, perchè quando la gente comune ne ha piene le oo, prima o poi, per arrivare ad ottenere ragione, arriva all'estremismo...avanti signori, avanti...
Bandito976 1 mese fa su tio
Adesso che Londra li caccia, verranno tutti in CH. Viva l’invasione!
Tato50 1 mese fa su tio
@Bandito976 Devono fare subito una legge che da noi si entra se parli 3 lingue. Per il romancio fanno un'eccezione ;-))
Bacaude 1 mese fa su tio
Scusa ne avrai sentito parlare. L'economia australiana è piccola. Il procapite è alto perchè sono 4 gatti. L'economia neozelandese non te lo dico nemmeno. E' x questo che c'è una polemica. In % a quanto sono pesa molto sul PIL. Cmq ognuno fa le sue scelte e se si decide che per star bene ci si chiude ai confini del mondo stretti tra pochi amici e parenti buon per loro. Sono destinati a un'inevitabile declin, come l'Australia del resto. O accolgono cinesi o spariscono in 2 secoli...
Bacaude 1 mese fa su tio
@Bacaude X fromrussia. sotto vorrei davvero capire perchè i post fanno così :-(
Bacaude 1 mese fa su tio
Premesso che mi piacerebbe vedere, per coerenza, tutti gli australiani di origine europea che sono favorevoli a questa politica levare le tende dicendo: andiamocene che questo non è il nostro paese, comuqnue. E' molto recente il dibattito sui costi astronomici della politica dei respingimenti australiana che da un alto favorisce l'immigrazione clandestina di cinesi (che entrano cmq visti i km di costa) e da un lato pesa l'ira di Dio sulle tasche dei contribuenti: navi, elicotteri, confini su isile e relativo mantenimeto...)
Bacaude 1 mese fa su tio
@Bacaude x Fromrussia sotto
fromrussiawith<3 1 mese fa su tio
@Bacaude grazie a questo sistema ho potuto lavorare in nuova zelanda, uno dei paesi più all'avanguardia in termini economici e sociali. L'australia è una regione di dimensioni ben superiore all'UE inclusi gli UK e in quanto a costi di respingimenti l'UE non la batte nessuno con credo quasi un milione di migranti respinti fra il 2014-2018... Australia con un per capita al decimo posto davanti alla maggior parte delle nazioni EU
Philippe Pippo Bolgiani 1 mese fa su fb
Fanno arrivare quelli che servono loro... Mi sembra un principio abbastanza semplice...
fromrussiawith<3 1 mese fa su tio
Sistema da adottare per la Svizzera se finalmente si cancella la libera circolazione che favorisce migrazione UE; come già ce l'hanno australia e nuova zelanda che offrono la possibilità a stranieri di lavorare nel loro paese in professioni dove vi è scarsità; anchesso un sistema a punti. E con questo sistema la Nuova Zelanda e al top in molte classifiche... per la Svizzera c'è speranza
albertolupo 1 mese fa su tio
@fromrussiawith<3 un paio di dettagli: Australia e Nuova Zelanda sono due isole in c...apo al mondo e la Svizzera è al top in molte classifiche tanto se non di più dei cari amici down under...
anndo76 1 mese fa su tio
@fromrussiawith<3 dimentichi alcune cose importanti ...( di cui tutti i paesi europei necessitano ) tra cui calo demografico, innalzamento degli anziani, lavori manuali che ogggi i ragazzi svizzeri NON vogliono fare etcetc.
fromrussiawith<3 1 mese fa su tio
@albertolupo sei anche tu come l'espert del PIL per capita? appunto perchè delle isole perse nel mondo che hanno uno svantaggio rispetto alla Svizzera, la quale seppur non beneficia del mare (direttamente) è circondata da nazioni industrializzate, stabili e tecnologicamente supersviluppate. E per informarti oltre lupo alberto, il canada adotta pure il sistema a punti, e forse non so ma questo sistema aumenta la diversità all'interno di un paese, magari tu esperto di immigrazione (?) lo sai meglio di me. Quello che è certo che il sistema a punti non ha danneggiato queste nazioni, lo stesso sarà per la svizzera che deve assolutamente arricchire la sua cultura ben oltre l'Europa
Calotta Polare 1 mese fa su tio
@fromrussiawith<3 Sull'arricchimento della propria cultura, affermazione finale del tuo post, ho parecchi dubbi. È possibile che un sistema a punti, in un ottica prettamente utilitaristica delle migrazioni, possa avere un suo senso. Lo trovo invece molto distante dalla cultura umanitaria della Svizzera e mortificante nei confronti dell'idea di uguaglianza fra i popoli. Se nella discussione relativa alle migrazioni vogliamo parlare di "arricchimento culturale" il sistema a punti mi pare fuori discussione. Lo stesso vale se non vogliamo ignorare totalmente l'idea che le migrazion possano essere anche un'occasione di riscatto per cittadini provenienti da regioni più sfortunate (o per i nostri cittadini di estrazione sociale più bassa migranti verso altre nazioni).
Dante Alberto Benzi 1 mese fa su fb
L’Inghilterra è un isola e non ha difficoltà particolari a bloccare gli ingressi; inoltre può sempre contTr su manodopera a basso costo proveniente dalle ex colonie
miba 1 mese fa su tio
Chi ben comincia è a metà dell'opera, la Svizzera invece pur non facendo parte dell'UE rimane ferma al palo...
Milu Bourdelande 1 mese fa su fb
Questi sono politici k pensanno prima i nostri!!!non come da noi k solo fanno vendersi fare i servi x loro interese.
Marcelbeat Baier 1 mese fa su fb
Milu Bourdelande condivido
Milu Bourdelande 1 mese fa su fb
Bacaude 1 mese fa su tio
Mi spiace ma non sai davvero di cosa parli. Prima di Schengen tutti i lavoratori Commonwealth avevano una corsia preferenziale. Sai chi sono stati i maggiori finanziatori della Brexit? Le curry houses e la paki-league. Esse sostenevano che con Schengen non riuscivano a trovare lavoratori con le attitudini (culinarie, linguistiche o artigianali) adatte oper le loro attività imprenditoriali e infatti hanno già chiesto di abolire il sistema a punti per chi viene dal Commonwealth. l'India ha appena concluso un contratto da 900Mld di sterline con Londra. Secondo te li ostacoleranno? In compenso il Canada ha già dichiarato che l'INghilterra senza UE non gli interessa e d'ora in poi tratterà con 'Irlanda per gli scali merci. Insomma ragazzi o leggete giornali inglesi o non parlate a sproposito.
Bacaude 1 mese fa su tio
@Bacaude X Equalizer sotto
Equalizer 1 mese fa su tio
@Bacaude Stiamo a vedere, resto dell'idea che la Brexit è la soluzione vincente, ci sarà un qualche problema iniziale come in tutto e poi voleranno alto, molto alto, senza la zavorra UE.
anndo76 1 mese fa su tio
@Equalizer dimentichi che l'inghilterra, levata londra, e' sempre stata una nazione "povera" ( sin dagli anni 70 ) e per lo piu' con persone sussidiate. gli auguro il meglio, ma il mercato globale ( come ha gia' scrito becaude ) non la premiera' sicuramente.
Maurizio Pavesi 1 mese fa su fb
Noi non siamo la Gran Bretagna, in Svizzera accordo quadro all'orizzonte e fine delle polemiche 👍
Antonio Santaniello 1 mese fa su fb
L’inizio della loro fine
Carol Carol 1 mese fa su fb
Complimenti Così i cittadini non devono lavorare per pagare per gli altri fare la bella vita
Bacaude 1 mese fa su tio
Questa è una cortina di fumo per occhi degli sprovveduti. L'inghilterra era già piena di immigrati negli anni '50 e '60 e non era nella UE. Loro hanno il Commonwealth volete capirlo o no? Vorrà dire che tutti gli europei verranno sostituiti da indiani, pakistani, giamaicani, afghani ecc. contenti loro. Questo è il make up che hanno messo sulla supposta già pronta per il piccolo proletariato inglese che subirà un dumping ben più alto di quello che subiva dai lavoratori europei. Certo che per saperle certe cose in UK bisogna andarci...
Equalizer 1 mese fa su tio
@Bacaude Sei veramente fuori rotta, tutte le etnie di cui parli se sono già residenti negli UK non hanno il problema, anzi al contrario, si liberano posti di lavoro quindi scende la pressione sul sistema assistenziale, mentre per chi vuole accedere al mercato del lavoro UK o fai i punti o te ne stai a casa tua.
Bacaude 1 mese fa su tio
@Equalizer Certo, solo il tempo ce lo dirà. Ricordo però che un'ondata di proteste contro l'immigrazione esplose nel '71 (non erano nella UE) e sfociò nell'Immigration act che, a detta dei politici dell'epoca avrebbe risolto tutti i mali. Non solo l'immigrazione aumentò ma chiesero di entrare nella UE 4 anni dopo...
Heidi Bisi 1 mese fa su fb
Giusto, grande esempio 👍
Alan Dellavia 1 mese fa su fb
Beati loro!!!!
Al Lolo 1 mese fa su fb
👏🏻👏🏻👏🏻esemplari!!!👏🏻👏🏻👏🏻
bimbogimbo 1 mese fa su tio
I nostri politici (che ribadisco sono nostri dipendenti) non avranno mai il coraggio di farlo. Però siamo noi ad eleggerli, e quindi purtroppo ci meritiamo quello che abbiamo. Pensateci bene la prossima volta che andate a votare...
Monello 1 mese fa su tio
...Addirittura nostro CF a favore della libera circolazione !!!! ma va da via l c...…!!!!
Sylvan Rusca 1 mese fa su fb
beati loro. La passeggiata "conviviale" del nostro Governo dovrebbero organizzarla a Londra, così dopo aver visitato gli studios di Harry Potter potrebbero far due chiacchiere con i politici del posto!
Roberto R L Facchinetti 1 mese fa su fb
Grandi 💪💪💪
Mariangela Delco 1 mese fa su fb
È be campa cavallo intanto l'erba cresce
Equalizer 1 mese fa su tio
E finalmente qualcuno che si muove nella direzione giusta! Consiglio Federale guarda e impara.
jena 1 mese fa su tio
@Equalizer ¨cf... peegriii filo eu
Canis Majoris 1 mese fa su tio
Bravissimi
Fabrizio Bozzetto 1 mese fa su fb
Quando da noi ? Quando i nostri politici non avranno più guadagno dalla manodopera a basso costo, quindi mai
Adriano Boscari 1 mese fa su fb
Da noi mai ,troppo occupati a fare gli struzzi .
Maurizio Roggero 1 mese fa su fb
Chissà se anche i nostri politici un giorno si sveglieranno... 🤭
Andres David 1 mese fa su fb
Da noi quando ?
Luca Salerno Moltisanti 1 mese fa su fb
Andres David da noi mai bro
Lorenzo Roselli 1 mese fa su fb
Da voi si fa da anni, guarda me nato e cresciuto la , uscito dal paese per studiare a tempo pieno e il C mi viene revocato permanentemente ...
Patrizio Beccarini 1 mese fa su fb
Andres David con questo sistema in Svizzera entrerebbe più gente..🤷🏻‍♂️🙈
jena 1 mese fa su tio
BRAVI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-05 22:07:08 | 91.208.130.85