keystone-sda.ch / STF (FILIP SINGER)
FRANCIA/CANADA
17.02.2020 - 18:550

Pare proprio che Alstom si comprerà Bombardier

Creando un vero e proprio colosso del trasporto ferroviario, la cifra dell'acquisizione si aggira attorno ai 6 miliardi di euro

PARIGI - Il costruttore ferroviario francese Alstom ha firmato un protocollo d'intesa con Bombardier e la Caisse de Dépots et placement du Québec (CDPQ) per l'acquisto di Bombardier Transport, la sezione del noto gruppo canadese che opera nel settore ferroviario.

Il prezzo di acquisizione per il 100% del capitale di Bombardier Transport sarà compreso tra 5,8 e 6,2 miliardi di euro. A renderlo noto in un comunicato la stessa Alstom che precisa come, al termine dell'operazione, CDPQ che già deteneva il 32,5% di Bombardier Transport diventerà l'azionista di riferimento di Alstom con il 18% circa del pacchetto.

La notizia, che non ha sorpreso agli addetti ai lavori, era diventata un'indiscrezione abbastanza affidabile già da qualche giorno a questa parte. Tanto che una fonte vicina alle autorità canadesi si era già sbilanciata alla vigilia della conferma dell'accordo parlando «di un'ottima notizia per la Francia, il Canada e in particolare per il Quebec», aveva riferito Le Monde.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-28 13:15:24 | 91.208.130.86