keystone-sda.ch / STF (Elaine Thompson)
STATI UNITI
16.01.2020 - 20:290

Anche Microsoft verso la svolta verde: dal 2030 emissioni zero

Il nuovo piano è stato presentato oggi e non si limiterà solo all'azienda ma anche ai suoi clienti

di Redazione
Ats ans

NEW YORK - Svolta green anche alla Microsoft. Il colosso di Redmond, in occasione di un evento presso il suo quartier generale, ha presentato un nuovo piano per ridurre l'impatto ambientale dell'azienda, aiutare i propri clienti a essere più sostenibili contribuendo a diminuire le loro emissioni, con l'obiettivo di sostenere le politiche climatiche globali e accelerare l'innovazione con nuovi investimenti.

Il CEO Satya Nadella, informa una nota, ha infatti annunciato che entro il 2030 Microsoft diventerà Carbon Negative, ovvero sarà in grado non solo di azzerare le proprie emissioni, ma anche di rimuovere quelle già esistenti.

Entro il 2050 si attiverà inoltre per eliminare dall'atmosfera le sue emissioni «storiche», ovvero la somma delle emissioni generate dall'azienda a partire dall'anno della sua fondazione, il 1975.

Infine, l'azienda di Redmond ha annunciato un fondo di 1 miliardo di dollari da investire in innovazione e tecnologie volte a promuovere la sostenibilità ambientale e a combattere il cambiamento climatico.
 
 

keystone-sda.ch (Steve Ringman)
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-29 05:32:11 | 91.208.130.85