keystone-sda.ch / STF (Andy Wong)
CINA
09.12.2019 - 10:000

La Cina abolirà l'uso di computer e software stranieri entro il 2022

Almeno per quanto riguarda le istituzioni pubbliche, lo sancisce un decreto di Pechino che contro-boicotta così gli Stati Uniti

di Redazione
Ats ans

PECHINO - La Cina ordina la rimozione «dei computer e dei software esteri entro il 2022»: lo riporta il Financial Times che dà conto dell' «editto del governo cinese per spingere gli enti pubblici ad adottare kit nazionali», dando un «colpo ad Hp, Dell e Microsoft» in risposta al sabotaggio dell'amministrazione di Trump all'uso di tecnologia cinese negli Usa, tra cui quella di Huawei.

Pechino, nella ricostruzione del quotidiano della City, ha disposto che tutte le istituzioni pubbliche e gli uffici che fanno capo al governo eliminino computer e software stranieri per sostenere lo sviluppo delle tecnologie domestiche con un piano graduale, ma serrato, che prevede un primo taglio del 30% entro il 2020, del 50% nel 2021 e del residuo 20% nel 2022.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
MIM 8 mesi fa su tio
Solo per gli uffici statali e governativi. Non vedo dove sia lo scandalo. Pensate che negli USA usino Huawei per gli uffici dell'FBI??
Güglielmo 8 mesi fa su tio
Nooooo ma che notizionaa, e chi aveva dei dubbi che ciò potesse accadere? Leggete COMUNISTI NOSTRANI LEGGETE…
fromrussiawith<3 8 mesi fa su tio
dal face scan a l'utilizzo di prodotti nazionali gestibili internamente; la Cina sta lentamente mostrando il suo vero volto. La raccolta di informazioni riguardo il comportamento del consumatore, sfera privata dell'individuo, etc. è uno dei fattori più importanti per la competitività economica e politica del futuro. Questo era già un loro obiettivo ben prima di Trump. Questo giustifica pure le preoccupazioni sull' utilizzo di softwares, servizi, e tech Chinesi. Raccolta dell’informazione è importante per la qualità, per ingegneria sociale, etc.
miba 8 mesi fa su tio
@fromrussiawith<3 ...veramente il senso/scopo di questi prodotti sono di rilevare i terroristi e proteggere la gente comune.... Occhio quindi alle bufale :)
fromrussiawith<3 8 mesi fa su tio
@miba si, diciamo che uno degli scopi e quello, sicurezza nazionale (non solo terrorismo, pure intelligence straniera), un altro è sviluppo del mercato interno, rafforzare l'economia domestica... un altro è acquisire informazioni per altri scopi; google, facebook raccolgono giornalmente informazioni sul comportamento umano, per raggiungere maggior efficienza, qualità, ma anche per guidare il comportamento del consumatore e dell'elettore, e per avere maggior controllo sulla società. l'ingegneria sociale non è più solamente hacking, etc ma anche un modo per gestire, influenzare e guidare il comportamento umano: l'apocalittismo come propaganda ambientalista è un esempio (rudimentale e controverso) di ingegneria sociale che mira a modificare la politica ambientale, economica, il comportamento umano... con il supporto dei media.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-09 17:22:52 | 91.208.130.87