Depositphotos (sherab)
UNIONE EUROPEA
04.12.2019 - 12:560
Aggiornamento : 18:22

Aceto balsamico: tutelato e Igp solo se è di Modena

La sentenza della Corte di giustizia Ue per un contenzioso fra il Consorzio modenese e un'azienda tedesca

di Redazione
Ats Ans

LUSSEMBURGO - La protezione della indicazione geografica protetta (Igp) "Aceto Balsamico di Modena" non si estende all'utilizzo dei termini individuali "aceto" e "balsamico". Lo ha stabilito la Corte di giustizia Ue.

I giudici hanno sottolineato che la tutela rinforzata garantita dalle norme Ue riguarda la denominazione nel suo complesso, poiché è questa che gode di una fama indiscussa sia sul mercato nazionale italiano sia su quelli esteri.

I termini non geografici della Igp, ossia aceto e balsamico, nonché la loro combinazione e le loro traduzioni, non possono beneficiare di tale protezione.

Il contenzioso nasce dal ricorso di un'impresa tedesca che commercializzava prodotti utilizzando il termine balsamico contro la richiesta del Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena di ritirare la denominazione. Starà ora al giudice tedesco risolvere la causa conformemente alla decisione della Corte.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-06 04:33:22 | 91.208.130.86