Keystone (archivio)
STATI UNITI
06.11.2019 - 07:260

Luce verde alla fusione tra T-Mobile e Sprint Corp

La Federal Communications Commission ha approvato l'operazione da 26 miliardi di dollari

WASHINGTON - La Federal Communications Commission (Fcc) ha approvato formalmente la fusione tra T-Mobile e la più piccola rivale Sprint Corp, con tre voti a favore.

Contrari i due membri dem, secondo cui l'operazione, del valore di 26 miliardi di dollari, danneggia la competizione e i consumatori. Sprint è il terzo operatore di telefonia mobile negli Usa.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-02 15:38:28 | 91.208.130.85