Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
29.07.2019 - 14:560

WhatsApp verso la rivoluzione: si potrà accedere anche col cellulare offline

La versione per browser web si potrà "staccare" dallo smartphone e sarà possibile utilizzare lo stesso account su più dispositivi

ROMA - WhatsApp si prepara a cambiare con due piccole ma importanti novità. La prima è un sistema che permetta l'utilizzo della chat senza connessione e grazie ad una versione per pc autonoma da smartphone; l'altra la possibilità di usare lo stesso account su più dispositivi.

Sono le indiscrezioni riportate dal sito WABetaInfo, che ha spesso voci sulla chat di proprietà di Zuckerberg. La funzionalità potrebbe esordire entro l'anno e potrebbe far parte di quel processo voluto da Facebook di trasformazione e unificazione di tutte le sue app.

Nel 2015, WhatsApp ha già introdotto una versione web dell'applicazione con le stesse funzioni dell'app per dispositivi mobili, un aiuto soprattutto per chi si ritrova a passare molte ore su un pc per lavoro e può usare la chat indifferentemente da smartphone e da computer.

Ma per far funzionare questa versione è necessario tenere il telefono acceso. Con la novità, l'applicazione sarebbe in grado di funzionare autonomamente anche in caso di spegnimento dello smartphone.

Questa novità sarebbe possibile perché WhatsApp avrebbe deciso di slegare l'account dallo smartphone e questo renderebbe possibile usare il proprio profilo su più dispositivi. Cosa fino ad oggi impossibile. Una funzione che di fatto renderebbe il servizio da un miliardo e mezzo di utenti più simile a quello offerto dal principale concorrente Telegram.

Commenti
 
Yvan D. Fiesta 3 mesi fa su fb
E un po come l aids....🤣🤣🤣🤣
Anna Natolino 3 mesi fa su fb
Eduu Talaj
lo spiaggiato 3 mesi fa su tio
Bene...
Bruno Realini 3 mesi fa su fb
evviva i virus
curzio 3 mesi fa su tio
Non male! Belle novità in arrivo. Ora manca solo la possibilità di gestire più account nella medesima app. Sarebbe utile per i possessori di cellulari dual-sim.
miba 3 mesi fa su tio
Si vede che come strutturata finora non era soddisfacente abbastanza per spiare gli utenti....
Niko Storni 3 mesi fa su fb
In poche parole la end to end encryption non sarà proprio end to end :/
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 21:50:22 | 91.208.130.89