Depositphotos (vladvitek)
I risultati si basano su interviste che hanno coinvolto 400 manager di grandi società tra Asia, Europa e Nord America.
BELGIO
18.06.2019 - 19:070

Il clima è il rischio numero uno per le aziende internazionali

I risultati si basano su interviste che hanno coinvolto 400 manager di grandi società tra Asia, Europa e Nord America

BRUXELLES - Il cambiamento climatico è il fattore di rischio più temuto dalle grandi aziende di tutto il mondo, insieme ai pericoli connessi ai cyberattacchi. È quanto emerge dalla ricerca presentata a Bruxelles dal Tic Council, associazione internazionale che riunisce le maggiori aziende di testing e certificazione, e dalla società di data analisys Longitude, del gruppo Financial Times.

I risultati si basano su interviste che hanno coinvolto 400 manager di grandi società tra Asia, Europa e Nord America.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-19 10:43:11 | 91.208.130.86