Keystone
FRANCIA
17.06.2019 - 14:010
Aggiornamento : 16:14

All'asta la pistola di Van Gogh

Il revolver Lefaucheux era stato trovato da un contadino nel 1965

PARIGI - Esposta nel 2016 al museo a lui dedicato ad Amsterdam, la pistola con cui Vincent van Gogh si sparò nel 1890 è ora in vendita.

Il prezzo base d’asta sarà di 20000 euro, ma gli esperti della Drouot Aste House di Parigi credono che la cifra possa toccare, anche velocemente, i 60000.

Il revolver Lefaucheux era stato trovato da un contadino nel 1965, nei pressi del luogo dove il pittore fu trovato ferito tre giorni prima della sua morte, ossia poco lontano dal villaggio di Auvers-sur-Oise, a nord-est di Parigi.

L’attribuzione fu convalidata proprio per il luogo del ritrovamento e per il calibro di sette millimetri corrispondente al proiettile trovato nel corpo del pittore olandese.

Vincent van Gogh aveva preso in prestito l'arma dal proprietario della locanda del villaggio in cui alloggiava.

L’asta – per quella che viene definita «l'arma più famosa nella storia dell'arte» – andrà in scena il 19 giugno.

Keystone
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-17 15:09:09 | 91.208.130.86