Keystone
EUROPA
12.06.2019 - 14:550

Smartphone: -2,7% nel I trimestre, vola Huawei

Cresce anche un'altra azienda cinese, la Xiaomi

BRUXELLES - Il mercato europeo degli smartphone ha chiuso il primo trimestre con consegne in calo del 2,74% su base annua, a quota 53,5 milioni di unità. A fornire i dati sono gli analisti di Idc, che evidenziano la performance robusta di Huawei e la crescita anche di un'altra azienda cinese, Xiaomi, mentre cala ancora Samsung e crolla Apple.

Da gennaio a marzo, dicono gli analisti, Samsung ha consegnato 15,7 milioni di smartphone in Europa occidentale, centrale e orientale, pari a una diminuzione del 6,82% su base annua.

Al secondo posto si piazza Huawei, con consegne in crescita del 66,13% a quota 13,5 milioni di unità. L'azienda cinese in un anno ha portato la sua quota di mercato dal 15 al 25%: in altre parole è a marchio Huawei uno smartphone su quattro. Va tuttavia osservato che il periodo in esame è antecedente all'entrata in vigore del bando Usa, dal quale si attende un impatto negativo sui volumi della compagnia di Shenzhen.

Al terzo posto c'è Apple, con consegne in calo del 22,73% a 7,8 milioni di iPhone. Fuori dal podio Xiaomi, che cresce del 33% a 2,9 milioni di smartphone e fa scivolare in quinta posizione Hmd. L'azienda che produce i telefoni a marchio Nokia cede il 32%, scendendo a 2,2 milioni di unità.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-23 22:21:58 | 91.208.130.89