Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
19 min
Manifestazioni per il clima: 1 milione di scolari potranno saltare la scuola a New York
BRASILE
50 min
Amazzonia: il capo indigeno Raoni proposto per il Nobel per la Pace
ARGENTINA
1 ora
Allarme femminicidio, uccise quattro donne nel fine settimana
ITALIA
2 ore
Greta non è una bimba di Bibbiano
REGNO UNITO
2 ore
«Clamoroso» sgarbo del Lussemburgo contro Boris Johnson
UNIONE EUROPEA
2 ore
Bce: ok del Parlamento europeo alla nomina di Lagarde
STATI UNITI
3 ore
TripAdvisor apre un'indagine sulle sue recensioni: 1 milione sono false
STATI UNITI
3 ore
WeWork rinvia ancora l'esordio in borsa
GERMANIA
3 ore
In Germania allarme per boom di bebé nati con malformazioni alle mani
STATI UNITI
5 ore
Cani anti-bomba donati dagli Usa alla Giordania lasciati a morire di fame
CINA
5 ore
L'alcol potrebbe aiutare i diabetici
ITALIA
6 ore
Esplosione in una raffineria in provincia di Pavia
ITALIA
7 ore
Renzi esce dal PD, ma garantisce il sostegno a Conte
GERMANIA
9 ore
"Lo ha detto lei o Hitler?": politico dell'AfD interrompe l'intervista
ITALIA
20 ore
Nasconde l'Hiv e contagia quattro donne: morta l'ex compagna
STATI UNITI
10.06.2019 - 09:050

Nozze Raytheon-United Technologies, nasce un colosso della difesa

La nuova realtà prenderà il nome di Raytheon Technologies: l'intesa dovrebbe essere chiusa nella prima metà del 2020

WASHINGTON - Il gruppo Raytheon, che costruisce missili tra cui i Tomahawk, e il produttore di componenti per aerei United Technologies hanno annunciato di aver raggiunto un accordo per la fusione. Dalle nozze nasce un vero e proprio colosso del settore dell'aerospazio e della difesa.

La nuova realtà, che prende il nome di Rayethon Technologies, unirà quindi la produzione di motori per jet militari e plance di comando per le cabine di pilotaggio degli aerei a quella di missili, sensori per satelliti, strumenti di comunicazione per aerei, sistemi di rilevazione di materiali radioattivi.

Il quartier generale sarà nell'area di Boston. L'intesa dovrebbe essere chiusa nella prima metà del 2020. Il valore delle vendite dei due gruppi che si fonderanno è di circa 74 miliardi di dollari.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-17 15:34:34 | 91.208.130.85