Nike
La tradizionale “Mola” è stata utilizzata senza il permesso della comunità.
STATI UNITI
22.05.2019 - 20:550

La scarpa "offende" gli indiani di Panama, Nike la ritira

Le Air Force 1 dedicate a Porto Rico non saranno messe in vendita. Il gruppo indigeno ha accusato la società di violazione della proprietà intellettuale

NEW YORK - Nuovi problemi per Nike, che è stata costretta a ritirare un paio di scarpe a causa delle accuse degli indiani di Panama. Si trattava di una versione delle Air Force 1 ideata per celebrare Porto Rico. Gli avvocati del gruppo indigeno, però, hanno accusato la società di violazione di proprietà intellettuale per aver utilizzato dei loro disegni tradizionali senza permesso sulle sneaker.

In particolare si tratta di un disegno multicolore chiamato 'Mola', del popolo Kuna. «Ci scusiamo per la rappresentazione inesatta del modo in cui originariamente è stata concepita la Nike Air Force 1 'Puerto Rico' 2019. Pertanto il prodotto non sarà disponibile», ha fatto sapere la società.

«Non siamo contrari alla commercializzazione della nostra 'Mola', ciò a cui ci opponiamo è che venga fatto senza consultarci prima», ha detto Belisario López, leader della comunità di Kuna Yala.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-17 17:40:12 | 91.208.130.85