KEYSTONE/AP (Molly Riley)
Il presidente statunitense Donald Trump non nominerà il 're della pizza' Herman Cain alla Federal Reserve.
STATI UNITI
22.04.2019 - 19:140

Niente Fed per Cain, il "re della pizza"

L'ex CEO di Godfather's Pizza ha chiesto al presidente Trump di non nominarlo alla banca centrale americana.

WASHINGTON - Il presidente statunitense Donald Trump non nominerà il 're della pizza' Herman Cain alla Federal Reserve (Fed). L'ex CEO di Godfather's Pizza ha chiesto al presidente di non nominarlo alla banca centrale americana.

«Il mio amico Herman Cain, veramente una brava persona, mi ha chiesto di non nominarlo alla Sec. Io rispetterò il suo volere. Herman è un grande americano che ama questo paese», ha indicato Trump in un tweet.

Il ritiro di Cain segue le polemiche sulle sue qualifiche per entrare alla Fed ma anche la secca opposizione dei repubblicani: almeno quattro hanno annunciato che avrebbero votato contro la sua nomina, facendo di fatto mancare la maggioranza per una conferma al Senato.

A questo si aggiunge il passato controverso di Cain, ex candidato alla Casa Bianca nel 2012 poi ritiratosi in seguito alle accuse di molestie sessuali. Nel 2012 il #MeToo ancora non c'era e Cain è scivolato fuori dalla corsa presidenziale senza scossoni. Oggi una sua nomina sarebbe ritenuta un oltraggio, vista anche la bufera che si è scatenata su Brett Kavanaugh, nominato da Trump alla Corte Suprema.

Ex CEO di Godfather's Pizza, Cain è salito alle cronache durante la campagna elettorale per il suo piano fiscale '9-9-9', con il quale puntava a sostituire l'intero sistema di aliquote americano con una flat tax del 9%.

L'ipotesi di Trump di nominarlo alla Fed ha immediatamente creato un fiume di polemiche, con la scelta del presidente vista come un 'commissariamento' e una 'politicizzazione' della banca centrale.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-16 01:07:53 | 91.208.130.87