KEYSTONE/EPA (JIM LO SCALZO)
Donald Trump contro la Fed: «Se avesse fatto benil suo lavoro...».
STATI UNITI
14.04.2019 - 18:190

Trump attacca la Fed

Il presidente accusa la Banca centrale Usa di non aver fatto bene il suo lavoro

WASHINGTON - Nuovo attacco di Donald Trump alla Banca centrale statunitense: «Se la Fed avesse fatto bene il suo lavoro, e non lo ha fatto, la Borsa sarebbe salita da 5000 a 10'000 punti in più, e il Pil sarebbe ben oltre il 4% invece del 3%...con quasi zero inflazione».

Il presidente americano definisce quindi la politica di stretta monetaria «killer»: «Si sarebbe dovuto fare esattamente l'opposto», cioè tenere bassi i tassi.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-15 08:19:11 | 91.208.130.85