KEYSTONE/EPA (FOCKE STRANGMANN)
L'indice Tankan è sceso dai 19 punti di fine 2018 a 12 punti
GIAPPONE
01.04.2019 - 09:290

Giappone: malissimo la fiducia tra i grandi produttori

L'indice non è mai stato così basso dal 2012, a pesare soprattutto le tensioni commerciali fra Usa e Cina

TOKYO - La fiducia tra i grandi produttori giapponesi ha mostrato il calo più marcato degli ultimi sei anni, secondo quanto è emerso dal sondaggio trimestrale della Banca del Giappone.

L'indice Tankan si è infatti attestato a 12 punti alla fine di marzo dai 19 punti dell'ultimo trimestre del 2018, registrando così la peggior flessione da dicembre 2012. Il dato è anche leggermente peggiore di quanto si aspettavano gli analisti, che avevano previsto 13 punti. Va però ricordato che l'indice quando è sopra allo zero indica un numero di imprese ottimiste maggiori di quelle pessimiste.

Inoltre, dal sondaggio della BoJ emerge che nel prossimo trimestre (aprile, maggio e giugno), l'indice subirà un ulteriore colpo e si dovrebbe attestare a 8 punti. A pesare sui risultati sono le frizioni commerciali Usa-Cina e il rallentamento delle economie internazionali, quella cinese su tutte.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-17 09:56:00 | 91.208.130.86