Keystone
GERMANIA
21.02.2019 - 12:090

Audi: tagli ai manager per risparmiare 15 miliardi di euro

Un dirigente ogni dieci verrà licenziato entro il 2022, la direzione: «Una cosa è certa, spendiamo troppo»

BERLINO - Audi intende ridurre del 10% i manager della casa automobilistica nell'ambito del piano per tagliare i costi di 15 miliardi di euro entro il 2022. Lo ha annunciato, riferisce Automotive News Europe, il Ceo Bram Schot al giornale tedesco "Handelsblatt".

«Una cosa è certa - ha spiegato - i nostri costi sono troppo alti». La casa di Ingolstadt, sempre secondo quanto spiegato da Schot, vuole diminuire di un terzo i tipi di motorizzazione e intende ridurre i turni notturni nel suo quartier generale.

A gennaio le vendite globali di Audi sono diminuite del 3%, trascinate al ribasso dal -8,5% registrato in Europa a causa dell'introduzione dei test di omologazione Wltp. In Germania, peraltro, le vendite sono aumentate dell'1,5%, mentre in Cina sono cresciute del 5,1%. Negli Usa è stata registrata una flessione dell'1,8%.

Nel dicembre scorso Audi aveva reso noto che investirà 15,9 miliardi entro il 2023 nell'auto elettrica, nella digitalizzazione e nella guida autonoma.

Commenti
 
GI 6 mesi fa su tio
di nuovo un titolo ingannevole.....sembrerebbe che il risparmio cada su manager superpagati....ma non è propriamente così.....
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-24 22:45:37 | 91.208.130.87