Keystone
STATI UNITI
10.01.2019 - 15:280

Nessun accordo prematrimoniale: Bezos non sarà più l'uomo più ricco al mondo?

Quando il fondatore di Amazon si è sposato nel 1993 non era ancora un miliardario e non aveva ancora fondato l'azienda internazionale

NEW YORK - Jeff Bezos - l'uomo più ricco al mondo leader di Amazon - e sua moglie MacKenkie non avevano nessun accordo prematrimoniale e questo apre la strada a una divisione a metà dei beni in vista del divorzio. Lo riporta TMZ citando alcune fonti.

Nello stato di Washington, dove i due presenteranno la documentazione di divorzio, vige infatti la comunione dei beni, il che vuol dire che tutte le proprietà e gli eventuali debiti accumulati nel corso del matrimonio saranno equamente divisi dal tribunale nel caso in cui non sia raggiunta un'intesa. Quando i due si sono sposati nel 1993 Bezos non era ancora un miliardario e non aveva ancora fondato Amazon.

Come riporta IlSole24Ore se il divorzio portasse a una divisione a metà del patrimonio, e quindi in sostanza del pacchetto azionario, Bezos si troverebbe non solo a perdere lo scettro di uomo più ricco del mondo, ma soprattutto si troverebbe MacKenzie come secondo azionista con l’8%. Una quota che farebbe allo stesso tempo dell’ex moglie la donna più ricca a livello globale.

Il giornale ricorda inoltre che i due hanno annunciato il divorzio come una scelta presa di comune accordo, ma che in serata i media scandalistici hanno indicato che da tempo Jeff Bezos ha una relazione con la anchorwoman televisiva Lauren Sanchez.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-17 19:24:10 | 91.208.130.87