Keystone
UNIONE EUROPEA
09.01.2019 - 11:440

Prosegue il calo della disoccupazione nell'Eurozona

I tassi più alti in Grecia e Spagna, i più bassi in Repubblica Ceca e Germania

BRUXELLES - La disoccupazione nella zona euro in novembre scorso è scesa al 7,9%, dall'8,0% del mese precedente e dall'8,7% di novembre 2017. Si tratta del tasso più basso da ottobre 2008. Lo comunica Eurostat.

Nella Ue-28 a novembre è rimasta stabile a 6,7%. I tassi più bassi si sono registrati in Repubblica Ceca (1,9%), Germania (3,3%) e Olanda (3,5%). I più alti in Grecia (18,6% a settembre 2018), Spagna (14,7%) e Italia (10,5%).

La disoccupazione giovanile nella zona euro a novembre scorso è scesa al 16,9%, dal 17,1% del mese precedente. I tassi più bassi si sono registrati in Repubblica Ceca (4,9%), Germania (6,1%) e Olanda (6,9%), i più alti invece in Grecia (36,6% a settembre 2018), Spagna (34,1%) e Italia (31,6%).

Tags
disoccupazione
novembre
ceca
repubblica ceca
repubblica
grecia
spagna
tassi
zona
germania
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-16 15:52:19 | 91.208.130.86