Keystone
STATI UNITI
04.01.2019 - 08:300

Apple cade a Wall Street, è la peggiore seduta da sei anni

La società di Cupertino ha chiuso in calo del 9,96%, e spiega la revisione con il rallentamento dell'economia cinese

NEW YORK - Apple affonda a Wall Street e chiude la sua peggiore seduta da sei anni, quella con le perdite percentuali maggiori. Apple ha chiuso in calo del 9,96%.

Per la prima volta in 16 anni la società di Cupertino taglia le stime sui ricavi e crolla in borsa, bruciando 446 miliardi di dollari dal picco del 3 ottobre scorso, ovvero più del valore dell'intera Facebook.

L'azienda spiega la revisione con il rallentamento dell'economia cinese, penalizzata anche dalla guerra dei dazi di Donald Trump, e la debole domanda di iPhone nel paese.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 1 anno fa su tio
Quando capiranno che è il momento di abbassare i prezzi e finirla di mettere sul mercato, ogni anno, 2 o più prodotti nuovi. Il consumatore sarà anche scemo ma scemo....scemo NO! Un utilizzatore di iPhone.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-16 07:10:03 | 91.208.130.85