Keystone / EPA
MALAYSIA
17.12.2018 - 12:040

Caso 1MDB, denuncia penale contro Goldman Sachs

Il governo della Malaysia avanzerà la richiesta di risarcimenti per oltre 3 miliardi di dollari

KUALA LAMPUR - La Malaysia ha sporto denuncia penale contro la banca americana Goldman Sachs per le "false dichiarazioni" rilasciate in relazione alle vendite di obbligazioni del fondo 1MDB.

Il procuratore generale Tommy Thomas - riferisce Bloomberg - ha detto che il governo della Malaysia avanzerà la richiesta di risarcimenti per oltre 3 miliardi di dollari, inclusi i 600 milioni di dollari di onorari percepiti da Goldman Saches per l'operazione del fondo malese su cui si sono concentrati sospetti di corruzione e frode oltre che di mancati controlli.

«La frode colpisce il cuore dei nostri mercati dei capitali» ha detto Thomas in un comunicato, aggiungendo che «se non si attiva un procedimento penale contro gli accusati, l'indebolimento del nostro sistema finanziario e l'integrità del mercato resteranno impuniti».

Goldman Sachs «si difenderà vigorosamente» contro le accuse, ha replicato in una mail il portavoce della banca Edward Naylor, assicurando la piena volontà di collaborare con le autorità che indagano sul caso.

Come noto la vicenda che ha interessato il fondo 1MDB (1Malaysia Development Berhad) ha fra l'altro portato alla dissoluzione della banca ticinese BSI, rilevata dalla zurighese EFG.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 13:45:47 | 91.208.130.85