Keystone
STATI UNITI
08.11.2018 - 15:590

Bimbi davanti a Youtube: l'81% dei genitori glielo consente

Anche se molte mamme e papà hanno riscontrato «contenuti non adatti ai più piccoli» sulla piattaforma

NEW YORK - Negli Stati Uniti l'81% dei genitori consente ai propri figli di guardare video su YouTube, il 34% di questi permette loro di essere sulla piattaforma regolarmente e ancora il 61% di questi ultimi ha riscontrato contenuti non adatti ai più piccoli. Lo rivela un'indagine del Pew Research Center condotta su 4'594 americani che ha per tema, più in generale, l'utilizzo della piattaforma video.

Dallo studio si evince, ad esempio, che la metà degli utenti adulti di YouTube lo usa per imparare cose che non sa o non ha mai fatto.

Riguardo il capitolo relativo ai bambini, lo studio mostra che il boom dei video per i più piccoli è rafforzato dal sistema stesso: un quinto dei video più consigliati, presi in considerazione dalla ricerca, era rivolto ai più piccoli.

Più in generale, lo studio Pew rivela che il 51% degli adulti americani utilizza la piattaforma per imparare cose nuove, il 28% per passare un po' di tempo, il 19% cerca consigli per gli acquisti e un altro 19% per capire cosa accade nel mondo.

Infine, il 64% degli intervistati afferma di trovare su YouTube video "chiaramente falsi" e l'11% di vedere regolarmente contenuti offensivi.

Commenti
 
Tags
video
youtube
piattaforma
genitori
studio
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-11-17 04:13:51 | 91.208.130.87