Keystone
STATI UNITI
23.09.2018 - 17:140

Facebook e Google nel mirino di Trump

La Casa Bianca ha messo a punto un ordine esecutivo che consentirebbe alle agenzie federali antitrust di aprire indagini sulle pratiche delle big della Silicon Valley

WASHINGTON - Google, Facebook e i social media nel mirino di Donald Trump. La Casa Bianca ha messo a punto un ordine esecutivo che consentirebbe alle agenzie federali antitrust di aprire indagini sulle pratiche delle big della Silicon Valley.

Nell'ordine esecutivo - riporta l'agenzia Bloomberg che ha avuto modo di visionarlo - non è nominata alcuna società ma si chiede alle autorità antitrust di «indagare attentamente se le piattaforme online hanno agito in violazione delle leggi antitrust». Alle agenzie governative viene concesso un mese di tempo dalla firma del decreto per raccomandare eventuali rimedi «per tutelare la concorrenza e affrontare» eventuali pregiudizi politici riscontrati.


Keystone

La Casa Bianca definisce il decreto una bozza nelle fasi iniziali che non è ancora stata trasmessa alle agenzie federali: una bozza che non è il risultato di nessun processo decisionale all'interno della Casa Bianca.

Non è chiaro infatti se il documento arriverà mai sul tavolo del presidente e se Trump lo firmerà. Ma se il presidente dovesse approvarlo si tratterebbe di un'escalation della "battaglia" di Trump contro Google, Facebook e i social media media che il presidente accusa di zittire i conservatori.

Keystone
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-14 07:24:15 | 91.208.130.89