Keystone
CINA
02.08.2018 - 16:150
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:06

I media di Pechino smentiscono: Google non tornerà in Cina

La notizia di una possibile ripresa del servizio era stata diffusa ieri da The Intercept

PECHINO - Le notizie secondo cui Google potrebbe tornare sul mercato cinese non sono vere. Lo sostiene China Securities Daily, media di proprietà statale, riportando informazioni ottenute dai "dipartimenti competenti".

La notizia di un ritorno di Google in Cina era stata diffusa ieri da The Intercept, che aveva citato documenti interni e fonti vicine al dossier.

Google, a quanto si era appreso, starebbe valutando l'ipotesi di rilanciare il suo motore di ricerca nel paese, fornendone una versione censurata, che bloccherebbe alcuni siti e alcuni termini: quindi una marcia indietro rispetto ad otto anni fa, quando Google aveva abbandonato la Cina proprio per via della censura.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-02 15:59:11 | 91.208.130.86