Airbus
FRANCIA
03.12.2017 - 13:130
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:06

Airbus, Rolls Royce e Siemens insieme per l'aereo ibrido

L'E-Fan X, così si chiamerà, farà il primo volo nel 2020

PARIGI - Airbus, Rolls Royce e Siemens hanno firmato un accordo per realizzare un prototipo di aereo passeggeri ibrido, jet ed elettrico. Lo rende noto Airbus sul suo sito.

L'E-Fan X, così si chiamerà, farà il primo volo nel 2020. Sarà costruito sulla base del modello di serie BAe 146, un quadrigetto da tratte medio-brevi. Uno dei quattro motori a reazione sarà sostituito con un propulsore elettrico da due megawatt. Se i test di volo daranno risultati positivi, sul prototipo sarà installato un secondo motore elettrico.

Airbus si occuperà dell'avionica e del coordinamento del progetto, Rolls Royce fornirà i motori a reazione e il generatore elettrico di bordo, Siemens i motori elettrici e gli impianti di controllo e distribuzione.

Anche negli Stati Uniti si sta lavorando ad un aereo passeggeri ibrido. La Zunum Aero, sostenuta da Boeing e JetBlue, sta progettando un velivolo con propulsori elettrici alimentati da batterie e da un generatore a combustibile fossile.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-21 21:50:58 | 91.208.130.89