STATI UNITI
27.09.2016 - 11:490
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:04

Google diventa maggiorenne

Il motore di ricerca compie 18 anni e si auto-festeggia con un'animazione e dei palloncini nel doodle

MOUNTAIN VIEW - Google diventa "maggiorenne": oggi compie 18 anni e si auto-festeggia con un'animazione e dei palloncini nel logo - "doodle" in gergo - che oggi campeggia nell'homepage del motore di ricerca.

In realtà il dominio di Google è stato registrato il 15 settembre 1997, mentre la società è stata fondata il 4 settembre 1998 da Larry Page e Sergey Brin, allora studenti dell'Università di Stanford, in California. La data del 27 settembre è stata scelta successivamente come quella "ufficiale" del proprio compleanno a partire dal 2005, per ricordare il giorno in cui fu raggiunto il record di pagine indicizzate.

Oggi Google è il motore di ricerca più famoso al mondo - tanto da aver dato vita al neologismo anglosassone "to google" ovvero "fare ricerca sul web" - ed è una delle maggiori compagnie internet al mondo, seconda per ricavi e capitalizzazione sul mercato solo ad Amazon. A livello societario da circa un anno è la compagnia principale della holding Alphabet, creata nell'ottobre 2015 per separare l'attività di ricerca online dalle altre società e divisioni che nel frattempo Google aveva lanciato.

Partita come motore di ricerca, Google oggi è attiva su decine di altri ambiti: dalla gestione degli annunci pubblicitari all'editoria, dalle mappe ai video con YouTube, dai programmi per navigare online con Chrome al sistema operativo "mobile" Android che oggi è su oltre l'80% degli smartphone.

Tra i progetti più ambiziosi i Google Glass - il cui lancio commerciale però è stato accantonato - e poi i palloni aerostatici per la connettività internet e le Google Car, le vetture che si guidano da sole.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Paolo Scarduelli 3 anni fa su fb
Auguri Google......

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-10 15:17:59 | 91.208.130.89