GIAPPONE
04.09.2016 - 14:510
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:06

Tokyo minaccia Londra: «Le imprese andranno in Ue»

Theresa May è stata invitata ad agire in modo responsabile per evitare spiacevoli conseguenze

TOKYO - Dura presa di posizione del Giappone nei confronti di Londra dopo la Brexit: "Le imprese giapponesi che hanno il quartier generale nel Regno Unito potranno decidere di spostare la loro sede principale nell'Europa Continentale se le leggi Ue cesseranno di venire applicate nel Regno Unito", si legge in un documento pubblicato sul sito del Ministero degli esteri di Tokyo.

In esso si invita la neo premier britannica Theresa May ad agire "in modo responsabile per minimizzare gli impatti negativi sulle imprese giapponesi".

Il riferimento specifico, presente nel documento di quindici pagine pubblicato dal Governo di Tokyo, è a quelle imprese che sono state "in qualche caso invitate dal Governo" londinese e che "hanno investito attivamente nel Regno Unito, visto come porta di passaggio per l'Europa"; per queste "chiediamo con forza che il Regno Unito consideri seriamente" gli effetti della Brexit e "attui misure per incentivare gli investimenti, fra cui l'allentamento della regolamentazione per rendere il Paese una destinazione ancora più attraente per gli investimenti".

Perché questo accada, intima il documento, è necessario che le trattative fra Regno Unito ed Europa vengano completate il prima possibile, al fine, sottolinea ancora Tokyo, di confermare la libertà di movimento dei lavoratori delle imprese giapponesi.

I rischi maggiori riguardano le banche presenti a Londra, che si sposterebbero nel Continente se il Regno Unito dovesse perdere il 'passaporto finanziario'. In pericolo anche i produttori di auto: Honda, Nissa e Toyota hanno impianti nel Regno Unito e temono un aumento dei costi. Ma potrebbero spostarsi anche le case farmaceutiche, nel caso in cui l'Agenzia Europa per la Medicina dovesse andare via dall'attuale sede di Londra.

Commenti
 
Danny50 3 anni fa su tio
Possono andare a quel paese. GB invece di comperare giapponese potranno risvilyppare in house. Inoltre se se se ne abdranno sqranno sittoposti ai dazi dei paesi esteri. Quindi occhio che vi castrate per farlo alla moglie.
Veritas 3 anni fa su tio
@Danny50 Già il tuo ragionamento fa acqua da tutte le parti, ma la scorrettezza grammaticale e lessicale è quello che sorprende di più.
Veritas 3 anni fa su tio
@Danny50 Già il tuo ragionamento fa acqua da tutte le parti, ma la scorrettezza grammaticale e lessicale è quello che sorprende di più..
Danny50 3 anni fa su tio
@Veritas Scusa la cattiva redazione ma ero senza occhiali e la tastiera e' piccola. Comunque la sostanza e' che gli affari o i malaffari si fanno in due e che se il Giappone minaccia per una decisione che non lo concerne direttamente deve stare attento che non la minaccia non diventi un boomerang. Hiroshima insegna.PS Ho ancora digitato senza occhiali... speriamo bene
Giorgia Russo 3 anni fa su fb
Che pauuura, meglio che l'UE si prepari ad essere strapazzata per benino, così non avranno più da minacciare ?
Massimo Perì Manco 3 anni fa su fb
Strapazzata da chi???dal Uk?dalla Svizzera? Ma per favore dai....
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-11 23:27:29 | 91.208.130.85