STATI UNITI
27.05.2016 - 15:270
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:04

Accelera l'economia statunitense, PIL +0,8%

Inizio dell'anno più solido del previsto nonostante le paure legate al rallentamento cinese e alla possibile recessione

NEW YORK - L'economia USA accelera nel primo trimestre e cresce dello 0,8%, più dello 0,5% inizialmente stimato. Il dato pubblicato oggi dal Dipartimento del commercio è leggermente al di sotto delle stime degli analisti, che scommettevano su una crescita del +0,9%.

L'accelerazione del primo trimestre è un segnale positivo e mostra come gli Stati Uniti abbiano iniziato l'anno su basi più solide delle attese, nonostante i timori sul rallentamento della Cina e su una possibile recessione americana. La crescita resta comunque ancora inferiore al +1,4% del quarto trimestre.

I consumi sono saliti nel primo trimestre dell'1,9%. I profitti delle aziende sono aumentati dopo due trimestri consecutivi di calo, salendo dell'1,9%.

La crescita americana è prevista accelerare nel trimestre in corso, con gli analisti che scommettono su un pil oltre il +2,5%. I dati positivi che giungono dall'economia americana hanno spinto la Fed ad aleggiare la possibilità di un aumento dei tassi di interesse in giugno.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-06 20:25:38 | 91.208.130.86