Foto Reuters
CINA
29.09.2014 - 11:080
Aggiornamento : 21.11.2014 - 19:28

Il governo ritira la polizia antisommossa

La situazione è più calma, dopo una notte di scontri

HONG KONG - Il governo di Hong Kong ha annunciato il ritiro della polizia antisommossa dopo una notte di scontri con migliaia di attivisti che ancora paralizzano diverse zone della città. "I cittadini riuniti nelle strade si sono calmati, la polizia è stata richiamata", ha annunciato il governo in una nota sul suo sito internet in cui invita però i manifestanti a "liberare le strade occupate al più presto, per lasciar passare i veicoli d'emergenza e i mezzi pubblici". Più di 200 linee di autobus sono state sospese o deviate e diverse stazioni della metropolitana sono state chiuse.

Intanto il commento della stampa ufficiale cinese all'indomani degli scontri è che le manifestazioni di piazza a Hong Kong sono ordite da "estremisti politici" che però sono "destinati al fallimento" perché "sanno bene che è impossibile modificare la decisione" sulle modalità delle elezioni del 2017 per il governatore.

"I militanti radicali sono destinati a fallire", scrive in un editoriale il quotidiano ufficiale "Global Times", lamentando che le dimostrazioni "rovinano l'immagine di Hong Kong". Ma "la stabilità fondamentale di Hong Kong non sarà distrutta", aggiunge il giornale secondo cui ogni raffronto con Tiananmen nel 1989 è "senza fondamento": "la Cina non è più lo stesso paese di 25 anni fa. Adesso ha diversi approcci possibili per affrontare le varie forme di agitazione".

Il "Quotidiano del Popolo", organo del Partito comunista, è invece rimasto in silenzio sui fatti di Hong Kong, mentre le autorità cinesi hanno censurato sui social network qualsiasi informazione relativa alle agitazioni sull'ex colonia britannica.

Ats Ans


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-23 15:20:49 | 91.208.130.89