CINA
19.05.2014 - 09:470
Aggiornamento : 21.11.2014 - 09:28

Altri due casi di contagio da virus aviaria h7n9

SHANGHAI - Le autorità sanitarie della provincia meridionale cinese del Guangdong hanno confermato due nuovi casi di persone contagiate dal virus H7N9. Lo riferisce l'agenzia Nuova Cina. Il primo è un uomo di 37 anni originario della città di Zhongshan, il secondo è un uomo di 86 anni della città di Meizhou. Secondo quanto ha fatto sapere la commissione per la salute e la pianificazione familiare, entrambi, ricoverati in ospedale, versano in condizioni critiche.

 

L'influenza aviaria del ceppo H7N9 si è manifestata sugli uomini in Cina per la prima volta nel marzo 2013. In totale sono circa 250 le persone che sono state contagiate e oltre 90 le persone che sono morte.

 

Ats Ans


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 11:14:19 | 91.208.130.87