SPAGNA
04.09.2012 - 09:560
Aggiornamento : 22.11.2014 - 05:17

Migranti occupano isola di fronte al Marocco, spostati dalle autorità

MADRID - Le forze spagnole e marocchine hanno spostato durante la notte gli oltre 80 migranti di origini sub-sahariane che erano sbarcati lo scorso fine settimana sull'isola spagnola Isla de Tierra, di fronte al Marocco.

Le autorità dei due Paesi avevano già evacuato sei donne e bambini e nella notte tra lunedì e martedì hanno spostato dall'isola disabitata i rimanenti 81 migranti. L'operazione è stata condotta "congiuntamente" dalla Spagna e dal Marocco, ha detto all'agenzia francese Afp un portavoce della Guardia Civil spagnola, sottolineando che "non ci sono stati incidenti".

Ats Ans


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-30 14:57:10 | 91.208.130.87