BEIRUT
13.06.2011 - 15:240
Aggiornamento : 23.10.2014 - 01:22

Libano: premier incaricato presenta nuovo governo

BEIRUT - Il premier incaricato libanese Najib Mikati ha presentato oggi la lista del suo futuro governo al presidente Michel Suleiman, cinque mesi dopo aver ricevuto l'incarico di dar vita ad un nuovo esecutivo: lo hanno annunciato dal palazzo presidenziale alle porte di Beirut fonti ufficiali.

"Abbiamo superato gli ostacoli e ci metteremo subito al lavoro", ha detto Miqati, il cui governo sarà formato da 30 ministri. Gran parte di essi saranno del movimento sciita Hezbollah e dei suoi alleati, che nel gennaio scorso hanno provocato la crisi del governo di unità nazionale presieduto da Saad Hariri, figlio ed erede politico di Rafik Hariri, l'ex premier assassinato in un devastante attentato sul lungomare di Beirut nel febbraio 2005.

"Rimarremo impegnati alla Costituzione, alla liberazione dei territori occupati (da Israele ndr) e al pacato dialogo per risolvere le dispute tra libanesi", ha detto ancora Miqati.



ATS

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-11 04:38:51 | 91.208.130.89