L'AJA
09.06.2011 - 12:240
Aggiornamento : 09.11.2014 - 17:13

Batterio killer: variante scoperta in barbabietole olandesi

L'AJA - Una variante del batterio E.coli, differente da quella all'origine dell'epidemia che ha fatto 25 morti in Europa, è stata scoperta su germogli di barbabietole olandesi esportate verso la Germania e il Belgio. Lo hanno annunciato oggi le autorità sanitarie olandesi.

"Questa variante è stata scoperta su germogli di barbabietole coltivati da un produttore olandese. Ciò di cui siamo sicuri - ha dichiarato Marian Bestelink, portavoce delle autorità sanitarie olandesi - è che non si tratta della variante all'origine dell'epidemia in Germania. Si tratta di un'altra variante del batterio E.coli".

I germogli di barbabietola esportati in Germania e Belgio, ha annunciato Bestelink, saranno ritirati dalla vendita: "Non si tratta della variante mortale del batterio - ha concluso - ma potrebbe comunque provocare malattie".



ATS

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-02 03:53:26 | 91.208.130.86