AFP
+2
REGNO UNITO
26.06.2021 - 18:430

Londra, in migliaia in piazza contro il lockdown

La misura avrebbe dovuto terminare lo scorso 21 giugno, ma è poi stata prolungata di quattro settimane

LONDRA - Migliaia di persone hanno manifestato nel centro di Londra stamane per protestare contro le misure del lockdown. L'allentamento delle restrizioni in Gran Bretagna era inizialmente previsto per il 21 giugno.

Tuttavia a causa dell'aumento dei casi da ricondurre alla variante Delta, identificata per la prima volta in India, il governo ha deciso di rinviare i piani di almeno quattro settimane.

I manifestanti hanno marciato lungo Hyde Park, attraverso Oxford Street e verso il Parlamento, con le bandiere in mano, per chiedere la fine delle restrizioni. «Il motivo principale per cui mi trovo qui è che questo lockdown è arrivato a scapito della nostra libertà e dei nostri diritti», ha detto Iain McCausland, partito dal Devon, sulla costa sud-occidentale dell'Inghilterra, per partecipare al rally.

«La nostra libertà di riunirci, la nostra libertà di viaggiare e lavorare. Sono davvero molto arrabbiato con il governo, così come tutti qui». Su uno dei cartelli si chiedeva «l'arresto di Hancock», in riferimento al ministro della sanità beccato mentre baciava l'amante, in violazione delle norme sul distanziamento sociale da lui stesso imposte contro il Covid. Hancock si è scusato, ma finora ha resistito sulle richieste di dimissioni.

AFP
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-24 04:38:27 | 91.208.130.89