Reuters
CINA
22.05.2021 - 10:000

Terremoto in Cina: almeno tre morti e 27 feriti

Una serie di scosse ha interessato la provincia dello Yunnan

PECHINO - In Cina almeno tre persone sono morte e altre 27 sono rimaste ferite a causa di una serie di terremoti che ha colpito la contea autonoma di Yangbi Yi, nella prefettura autonoma di Dali Bai, parte della provincia cinese dello Yunnan.

Secondo le autorità locali, la scossa principale di magnitudo 7.4, registrata nella notte, è state avvertite in tutte le 12 contee e città della prefettura, con Yangbi che è stata la più colpita, ha riferito Yang Guozong, capo del Partito comunista della prefettura. Due decessi, ha riferito l'agenzia Xinhua, sono stati segnalati nella contea di Yangbi e uno in quella di Yongping. Tre persone, invece, risultano gravemente ferite e altre 24 lo sono in mofo lieve, nel bollettino diramato questa mattina.

Circa 72'317 residenti e 20'192 famiglie sono stati colpiti dai terremoti: secondo il China Earthquake Networks Center, quattro terremoti di magnitudo superiore a 5 hanno interessato ieri Yangbi da ieri sera fino a notte fonda.

Tutta la regione ha registrato un totale di 166 scosse di assestamento fino alle due del mattino.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-28 14:36:42 | 91.208.130.85