keystone-sda.ch / STF (Evan Vucci)
+3
STATI UNITI
23.02.2021 - 08:150
Aggiornamento : 08:57

Negli Usa mezzo milione di morti da Covid: «Il dolore non ci anestetizzi»

L'appello del presidente Biden per la commemorazione del tragico primato americano

WASHINGTON D.C. - «Ciò che chiedo agli americani è di ricordare per un attimo tutti quelli che abbiamo perso, quelli che ci siamo lasciati alle spalle. Oltre a ricordare, oltre al cordoglio, chiedo loro di restare vigili, mantenere le distanze sociali, mettere la mascherina e vaccinarsi, quando sarà il loro turno», con queste parole il presidente Joe Biden ha accompagnato il tragico superamento degli Stati Uniti di 500'000 vittime causate dal Covid.

Una cerimonia, quella della Casa Bianca, nel segno della sobrietà e dell'unità. Unità bipartisan che, stando a Biden, è un altro dei punti fondamentali della lotta alla pandemia: «Dimentichiamo ciò che è repubblicano e ciò che è democratico, dimentichiamo le campagne di disinformazione e il campanilismo: il virus non fa distinzioni di schieramento, stiamo morendo tutti. Come nazione non possiamo permettercelo, non lasciamo che il dolore ci anestetizzi».

Terminato il discorso, per ricordare i defunti 500 rintocchi della campana della Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo e un momento di raccoglimento - del presidente, della first lady, della vice e compagno - fra 500 lumini.

keystone-sda.ch (Doug Mills / POOL)
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-26 20:57:28 | 91.208.130.85