keystone-sda.ch / STR (STATE EMERGENCY SERVICE OF UKRAI)
Tre pazienti affetti da Covid-19 e un medico sono morti in Ucraina.
+2
UCRAINA
04.02.2021 - 12:150
Aggiornamento : 14:17

Incendio in una terapia intensiva per pazienti Covid, quattro morti

I pompieri sono riusciti a mettere in salvo otto persone

KIEV - Un giovane medico e tre pazienti sono morti in un incendio divampato nell'unità di terapia intensiva per pazienti affetti da Covid-19 in un ospedale nel sud dell'Ucraina.

L'incendio è scoppiato poco prima della mezzanotte di ieri in una sala di rianimazione a Zaporizhjia, una città di oltre 700mila abitanti, ha detto il servizio statale per le situazioni di emergenza.

I pompieri hanno rinvenuto quattro corpi e sono stati in grado di salvare otto persone, due delle quali ferite, secondo la stessa fonte. Le vittime sono un medico di 27 anni e tre pazienti in respirazione artificiale, ha detto il governatore regionale citato dall'agenzia Interfax-Ucraina.

La polizia ucraina ha dichiarato di aver avviato un'indagine per «violazione delle norme di sicurezza» contro gli incendi.

keystone-sda.ch / STR (STATE EMERGENCY SERVICE OF UKRAI)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-20 11:53:00 | 91.208.130.89