Immobili
Veicoli
Keystone - foto d'archivio
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
ITALIA
8 ore
Centinaia di aerei restano a terra
«Le compagnie hanno cancellato circa 41mila voli per il periodo estivo, tagliando 6,5 milioni di biglietti»
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
Severodonetsk è stata occupata
Ne dà l'annuncio il sindaco della città. I russi sarebbero entrati anche nell'impianto Azot
NORVEGIA
13 ore
Oslo, la sparatoria considerata «atto di terrorismo islamista»
Due persone sono rimaste uccise. Almeno 21 i feriti. In manette un uomo di 42 anni
UCRAINA
15 ore
«Mosca sta tentando di trascinare Lukashenko nella guerra»
È la lettura che l'intelligence di Kiev propone in relazione ai presunti attacchi provenienti dal territorio bielorusso
ITALIA
19 ore
I giorni di Giuda nelle "ultime" parole di Borsellino
Esattamente trent'anni fa, il magistrato italiano pronunciava il suo "j'accuse". Fu il suo ultimo discorso in pubblico.
FOTO
ECUADOR
19 ore
Lasso teme un golpe degli indigeni
Sono quasi 14mila i manifestanti mobilitati in tutto il Paese. Il presidente si è detto «aperto al dialogo»
STATI UNITI
19 ore
Armi, Biden firma la stretta mentre il Paese protesta per l'aborto
Nel frattempo, un gruppo di 83 magistrati (in 28 Stati) ha annunciato che non perseguiranno chi cerca o pratica l'aborto
FOTO
NORVEGIA
19 ore
Oslo, sparatoria fuori da un locale gay: 2 morti
Oltre una ventina i feriti. L'autore è stato arrestato. La polizia indaga per terrorismo. Annullato il Pride
STATI UNITI
1 gior
Via libera del Congresso alla stretta sulle armi
Controlli più severi approvati con 234 voti favorevoli e 193 contrari.
FRANCIA
1 gior
Aereo biposto si schianta sul ghiacciaio del Monte Bianco
Entrambi i passeggeri, un 60enne e un 30enne, hanno perso la vita.
STATI UNITI
1 gior
Estirpato il diritto all'aborto: «Un giorno triste per gli Stati Uniti»
«La Corte suprema ha portato via un diritto costituzionale», ha dichiarato il presidente Joe Biden.
FOTO
STATI UNITI
1 gior
La Corte suprema americana ha cancellato il diritto all'aborto
L'interruzione di gravidanza non sarà più un diritto costituzionale, decideranno gli Stati: «È una questione morale»
ITALIA
1 gior
«La testa della funivia andava cambiata»
I periti hanno ottenuto un rinvio per il deposito delle perizie tecniche. Riconvocate le parti per fine ottobre
MONDO
30.10.2020 - 08:210
Aggiornamento : 11:17

Un milione di contagi in due giorni, il mondo supera i 45 milioni di casi

I morti causati dal Covid-19 sono 1'181'075, mentre le persone guarite sono 30'301'655

NEW YORK - Il bilancio dei casi di coronavirus registrati nel mondo ha superato oggi quota 45 milioni, con un incremento di un milione di contagi in soli due giorni: è quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University, secondo cui le infezioni a livello globale sono oggi 45'028'250 rispetto ai 44'059'551 di martedì. I morti causati dal virus nel mondo sono 1'181'075, mentre le persone guarite sono 30'301'655.

Record americano - Sono oltre 91'000 i nuovi casi di Covid-19 negli Stati Uniti per le ultime 24 ore. Si tratta di una cifra record, la più alta da quando è iniziata la pandemia.

L'Ue si coordina su vaccino e presa carico malati - «Dobbiamo condividere i dati in tempo reale con la piattaforma del Centro di prevenzione e controllo delle malattie (ecdc). Più lo facciamo, migliore sarà il nostro coordinamento. Ad esempio è possibile farlo sulle capacità delle terapie intensive. Stasera la Commissione europea ha stanziato 220 milioni di euro per il trasferimento dei pazienti». Così la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, dopo la videoconferenza di ieri dei 27 leader sulla situazione legata al coronavirus. Quando avremo il vaccino, i sistemi nazionali dovranno «essere pronti», per questo «chiediamo agli Stati membri di farci avere i loro piani di vaccinazione per garantire che tutti siano pronti al momento giusto», ha aggiunto von der Leyen, ricordando che tutti i 27 Paesi avranno accesso al vaccino nello stesso momento, e sulla base del numero di abitanti.

Aumentano i casi in Russia - Continuano ad aumentare i casi di Covid-19 in Russia, dove nel corso delle ultime 24 ore sono stati accertati 18.283 nuovi contagi: il numero più alto finora registrato dall'inizio dell'epidemia. Secondo il centro operativo nazionale anti-coronavirus, i contagi accertati in Russia sono in tutto 1.599.976.

Nel corso dell'ultima giornata, 355 persone sono morte a causa del morbo, portando a 27.656 il totale ufficiale delle vittime della pandemia nel Paese.

Belgio, balzo dei casi - Tra il 20 ed il 26 ottobre, il Belgio ha registrato una media di 15.316 nuovi casi di Covid-19, con un aumento del 38% rispetto al periodo precedente. Sono i dati dell'Istituto di sanità pubblica Sciensano. Dall'inizio dell'epidemia sono state contate 392.258 infezioni.

Nello stesso periodo, sono morte una media di 79 persone al giorno (+ 43,9%), facendo lievitare a 11.308 il numero di decessi attribuiti al coronavirus dall'inizio della pandemia. I ricoveri ospedalieri hanno raggiunto una media giornaliera di 618 tra il 23 e il 30 ottobre, con un aumento del 77%. Attualmente sono 6.187 le persone ricoverate per Covid-19 (+ 4%), di cui 1.057 in terapia intensiva (+ 9%).

Tunisia, la crescita è marcata e continua - Ancora in marcata crescita i contagi di coronavirus in Tunisia dove, secondo i dati riferiti dal 27 al 29 ottobre, sono stati registrati altre 3.751 infezioni (su 9.703 test effettuati), che portano il totale delle infezioni confermate nel Paese nordafricano a quota 58.029. Lo ha reso noto il ministero della Sanità di Tunisi in un comunicato, precisando che il bilancio dei decessi è salito a 1253, di cui 100 nelle 72 ore considerate.

Delle persone che risultano ancora positive, 1.331 sono ricoverate in ospedale, 229 in rianimazione e 115 in respirazione assistita. I tamponi effettuati da inizio epidemia sono 346.083.

Per contrastare la diffusione del coronavirus le autorità tunisine hanno già imposto il coprifuoco notturno in 16 governatorati del Paese e varato una nuova serie di rigide misure di prevenzione cui i cittadini sono obbligati a conformarsi. Il premier Hichem Mechichi ha inoltre autorizzato tutti i 24 governatori del Paese a decretare misure di coprifuoco secondo le diverse esigenze, nei territori di loro competenza, ove si rendesse necessario. Proprio a causa della forte crescita dei casi il Consiglio Ue ha escluso la Tunisia dalla lista dei paesi extra Ue cui sono concessi i viaggi non essenziali nel territorio europeo.

Pakistan, record di casi negli ultimi tre mesi - Nelle ultime 24 ore iI Pakistan ha registrato 20 morti e 1078 casi di coronavirus, il numero più alto negli ultimi tre mesi. Lo ha dichiarato il ministero della Salute del Paese che ha così superato la soglia dei 1000 contagi giornalieri dal 30 luglio, quando ne contò1.114.

Secondo i dati ufficiali, ora il Pakistan ha al suo attivo un totale di 332.186 casi di coronavirus e 6.795 morti.

Nelle ultime 24 ore, 889 pazienti sono guariti dal coronavirus, portando il numero totale di persone guarite nel Paese a 313.527 (94,4%). Il numero di pazienti in condizioni critiche è 632, otto in più rispetto alle 24 ore precedenti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-26 04:16:22 | 91.208.130.85