Keystone
STATI UNITI
25.07.2020 - 10:260
Aggiornamento : 12:01

Più di 1'000 morti in un giorno in USA e Brasile

Raggiunto un nuovo record mondiale: in 24 ore sono stati registrati 284'000 contagi, secondo l'OMS.

Il numero è destinato ad aumentare, perché non tutti i Paesi hanno fornito dati aggiornati. Preoccupa anche il Belgio.

NEW YORK - I casi di coronavirus a livello globale segnano un altro record giornaliero: secondo i conteggi dell'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) ieri i nuovi contagi nel mondo sono stati almeno 284.196, un dato che potrebbe anche aumentare nelle prossime ore perché ancora non tutti i Paesi hanno aggiornato l'Oms sulla loro situazione.

Per il momento, quindi, si tratta di un incremento di quasi il 15% rispetto ai 247.224 casi riportati giovedì. Il record giornaliero precedente era stato segnato sabato scorso con 259.848 casi, riporta la Cnn. Nel complesso, ad oggi sono stati notificati all'Oms 15.296.926 contagi accertati.

Sempre per nella giornata di ieri l'Oms ha registrato ulteriori 9.753 decessi provocati dal coronavirus, un dato che porta il totale dall'inizio della pandemia a quota 628.903.

Più di 1000 morti in Brasile - Il Brasile ha registrato ulteriori 1.156 decessi e 55.891 nuovi contagi da Covid-19 nelle ultime 24 ore: lo hanno comunicato in serata il Consiglio nazionale dei segretari sanitari (Conass) e il ministero della Sanità locali.

Il numero complessivo dei casi confermati di Covid-19 nel Paese è dunque salito a 2.343.366, mentre il totale delle vittime dall'inizio della pandemia ha raggiunto quota 85.238.

Il tasso di letalità (ovvero la percentuale di decessi rispetto al numero di malati) è del 3,6%, mentre quello di mortalità è pari a 40,6 persone ogni 100 mila abitanti.

70'000 casi in un giorno negli USA - Più di 1.000 morti, per l'esattezza 1.150, per coronavirus negli Stati Uniti nelle ultime 24 ore. È quanto emerge dai dati della Johns Hopkins University, secondo la quale i nuovi contagi sono stati 73.800.

Belgio - La media dei nuovi contagi da coronavirus in Belgio si è stabilita tra il 15 ed il 21 luglio a 215,6 casi quotidiani, segnando un aumento del 63% rispetto alla settimana precedente, quella dall'8 al 14.

Lo rende noto - scrive l'agenzia di stampa Belga - l'Istituto di salute pubblica Sciensano precisando però che tra il 14 e il 20 luglio era stato osservato un aumento dell'89%, con una media di 220 nuove infezioni al giorno. Le cifre sono influenzate dal 21 luglio, giorno festivo. In totale il Belgio conta 65.199 casi confermati di Covid-19, e complessivamente 9.817 decessi.

Secondo gli ultimi dati pubblicati oggi da Sciensano, il tasso di riproduzione media del coronavirus in Belgio è pari a 1,44, il che significa che 100 pazienti con la Covid-19 infettano in media 144 persone. Questo tasso, che stima la contagiosità del virus, ieri era a 1,27. Quando il tasso è superiore a 1, significa che l'epidemia sta diventando più forte.

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 00:19:48 | 91.208.130.89