keystone-sda.ch (Myanmar Fire Services Department)
+2
MYANMAR
02.07.2020 - 10:510
Aggiornamento : 11:07

Il maltempo, la colata di fango e la tragedia

L'enorme smottamento delle scorse ore in Myanmar ha provocato almeno 113 vittime

HPAKANT - È una tragedia ancora difficile da quantificare, il cui bilancio sembra destinato ad aggravarsi nelle prossime ore, quella avvenuta oggi a Hpakant, in Myanmar, dove una frana improvvisa ha travolto un gruppo di minatori in un giacimento di giada. Le immagini sono testimoni del dramma.

I soccorsi sono al lavoro senza sosta, alla ricerca dei possibili sopravvissuti. Le pesanti piogge però non aiutano. E a crescere in queste ore è soprattutto il numero delle vittime, adagiate e allineate al suolo e coperte solamente da un telo blu. Il bilancio ne conta già 113.

Proprio il forte maltempo ha causato la frana, scatenando un'ondata di fango e pietre che ha travolto in pieno i minatori. Un filmato dell'accaduto mostra l'enorme colata che si apre un varco verso la vallata, sommergendola completamente.

Gravi precedenti - L'incidente non è purtroppo un caso isolato in Myanmar, che è il principale produttore mondiale di giada. E proprio le sue miniere sono state spesso scenario di gravi tragedie in passato. Lo scorso anno, si legge sulla BBC, un centinaio di persone sono morte in incidenti collegati alle miniere. E nel 2015, una frana - sempre all'interno di un giacimento di giada - aveva provocato una novantina di vittime.

keystone-sda.ch (Myanmar Fire Services Department)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-05 16:20:36 | 91.208.130.86