Keystone - foto d'archivio
MONDO
30.04.2020 - 07:290
Aggiornamento : 10:02

Gli Stati Uniti superano i 60'000 morti

Rispetto al giorno precedente (2'200) nelle ultime 24 ore le vittime sono state 2'502

WASHINGTON - È tornato a salire il numero giornaliero dei morti da coronavirus negli Stati Uniti. Nelle ultime 24 ore, secondo i dati della Johns Hopkins University, sono stati 2'502 rispetto ai 2'200 del giorno precedente.

In totale il bilancio delle vittime negli Usa si è attestato a 60'876.

GIAPPONE - Il Governo giapponese sta valutando un'estensione di un mese dello stato di emergenza, la cui scadenza è prevista il prossimo 6 maggio, per meglio fronteggiare la pandemia dI coronavirus. Nel corso di un'audizione del comitato finanziario della Camera alta del Parlamento, il primo ministro, Shinzo Abe, ha detto che occorrerà aspettare fino alla scadenza del termine, e decidere in base al numero dei contagi, aggiungendo che al momento le prospettive non sono incoraggianti. Ieri, in una video conferenza i governatori delle diverse prefetture del Paese hanno esortato l'esecutivo a prolungare le attuali misure per via del pericolo di una diffusione più estesa, in linea con la maggiore libertà di movimento dei cittadini. In base alle ultime rilevazioni di mercoledì, i casi di infezioni a livello nazionale in Giappone sfiorano quota 14.000 con 447 morti accertate.

COREA DEL SUD - La Corea del Sud ha segnato zero contagi locali di Covid-19 nella giornata di mercoledì per la prima volta dal 15 febbraio, confermando solo 4 casi importati. Le infezioni totali sono salite a 10'765, secondo gli ultimi dati del Korea Centers for Disease Control and Prevention, con i decessi aumentati di una sola unità, a 247, per un tasso di mortalità al 2,29%.

RUSSIA - Nelle ultime 24 ore in Russia sono stati registrati 7'099 nuovi casi di coronavirus (il più alto giornaliero) e il totale ora ha sfondato quota 100mila contagiati, a 106'498 in totale. La Russia, stando ai dati compilati dalla Johns Hopkins University, diventa così l'ottavo Paese col più alto numero di casi ufficiali al mondo, dopo la Turchia. I morti sono stati invece 101 arrivando a un totale di 1073, sfondando così quota 1'000. Lo riporta l'unità d'intervento nazionale, citata dalla Tass.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-17 00:52:55 | 91.208.130.86