keystone-sda.ch (Justin Tang)
In Canada il Covid-19 ha fatto più morti del previsto.
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
ITALIA
1 ora
Dramma nel Lago Maggiore: affoga una ventenne
La giovane si era recata al lago per un bagno con gli amici
STATI UNITI
3 ore
Il fratello di Trump è in ospedale
Robert Trump starebbe molto male. Il Presidente andrà presto a fargli vista.
GERMANIA
5 ore
La Spagna è paese a rischio per i viaggiatori tedeschi (Baleari incluse)
Test e quarantena per chi rientra dalle vacanze. Fanno eccezione soltanto le Canarie
FRANCIA
5 ore
Moria di pesci nel nord-est francese, denunciata Nestlè
«Abbiamo già recuperato tre tonnellate di pesci morti» ha detto il Presidente della Federazione pesca delle Ardenne
Politica
6 ore
«Lukashenko ha vinto le presidenziali»
La Commissione elettorale centrale bielorussa ha approvato i risultati delle elezioni
GERMANIA
7 ore
Hanno avuto il coronavirus, ma non hanno anticorpi
È quanto osservato da uno studio dell'Istituto Koch sul 28% delle persone che hanno avuto la malattia
STATI UNITI
8 ore
«Frodi fiscali e tradimenti», ecco tutti gli scheletri nell'armadio di Trump
L'ex legale personale del presidente lancia il suo (attesissimo) libro Disloyal: a Memoir.
STATI UNITI
9 ore
«A New York il Covid-19 come la spagnola»
Secondo uno studio le due pandemie hanno avuto un impatto simile nella Grande Mela.
FOTO
ITALIA
10 ore
Due anni dal crollo del ponte Morandi: «Non dimentichiamo»
I parenti delle vittime: «I nostri familiari sono vittime di una strage che non sarebbe mai dovuta accadere»
GUYANA FRANCESE
11 ore
Ariane 5: rinviato al 15 agosto il lancio
La missione è impedita dai venti in alta quota. Previsto il trasporto di tre satelliti
FRANCIA
12 ore
Parigi e Marsiglia focolai di Francia
Le due grandi città sono state classificate come zone ad alto rischio dalle autorità.
ITALIA
13 ore
A Taranto la casa la compri con un euro
È l'iniziativa del Comune per rilanciare la Città Vecchia della cittadina pugliese
MONDO
29.04.2020 - 17:350
Aggiornamento : 18:24

Madrid, i positivi sono triplicati in 24 ore

La Cina abbassa il livello di allerta sanitaria.

A New York nelle ultime 24 ore sono morte 330 persone. Il Regno Unito è il terzo paese più colpito. Tutti gli aggiornamenti.

OTTAWA - La comunità di Madrid ha triplicato in un giorno il numero di contagi quotidiani, passando dai 363 di ieri ai 981 nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, segnando un'inversione di tendenza: bisogna infatti andare indietro ai dati del 18 aprile, quando i nuovi contagi furono 952, per trovare una cifra simile.

Quelli emersi nelle ultime 24 ore a Madrid sono quasi la metà dei nuovi casi registrati in tutta la Spagna, sottolinea El Mundo.

Continua invece a calare, per il quarto giorno consecutivo, il numero dei decessi nella regione della capitale spagnola: oggi se ne registrano 57, due meno di ieri. In totale, dall'inizio della pandemia, i casi di Covid-19 a Madrid sono stati 60'765. 

Più morti del previsto in Canada - Il Canada ha registrato più morti da Covid-19 di quanto previsto e nonostante un tasso di crescita inferiore ad altri Paesi, tra cui gli Stati Uniti. Attualmente i decessi sono quasi tremila e il tasso di mortalità è del 5,5% contro il 2,2% previsto dalle autorità solo due settimane fa.

Secondo gli esperti, inoltre, le percentuali potrebbero essere al ribasso perché non comprendono sempre gli asintomatici e i casi più lievi.

Anche il Canada poi è alle prese con il problema dei contagi nelle case di cura per anziani e secondo le ultime statistiche del governo il 79% dei decessi è avvenuto proprio in queste strutture. «I contagi nelle case di cura per anziani sono responsabili della crescita della pandemia in Quebec, Ontario e Nuova Scozia e sono anche responsabili della maggior parte dei decessi in Canada», ha detto la dottoressa Theresa Tam, responsabile per la Salute Pubblica.

Come risposta alla crisi, la scorsa settimana il primo ministro Justin Trudeau ha annunciato l'invio di soldati nelle case di cura a sostegno degli anziani. «Non è una soluzione a lungo termine. In Canada non dovremmo lasciare che i soldati si occupino degli anziani», ha aggiunto.

La Cina abbassa l'allerta - Pechino ha deciso di allentare il livello di allerta sanitaria, che da domani passerà da massimo a quello più basso: lo ha annunciato Chen Bei, vice segretaria generale del governo municipale, secondo cui la mossa è stata adottata dopo che per 13 giorni di fila la città non ha avuto nuovi casi di Covid-19, trasmessi a livello locale o importati.

Il 24 gennaio, Pechino aveva innalzato la massima protezione per contenere l'epidemia di coronavirus. La mossa adesso comporta che le persone provenienti da regioni cinesi a basso rischio epidemico non dovranno essere sottoposte alla quarantena di 14 giorni al loro arrivo nella capitale.

Una misura che tiene conto anche della sessione parlamentare che si aprirà il 22 maggio e che vedrà arrivare a Pechino circa 3000 delegati da ogni provincia. Le autorità manterranno uno stretto controllo sugli arrivi da aree a rischio medio e alto, e dall'Hubei, la provincia epicentro della pandemia. In meno di mezz'ora dall'annuncio, c'è stato un boom delle prenotazioni di biglietti aerei, ha riportato l'agenzia Xinhua.

Positivo il premier della Guinea-Bissau - Il primo ministro della Guineau-Bissau, Nuno Gomes Nabiam, e tre membri del suo governo sono risultati positivi al coronavirus. Lo riferisce tra gli altri la Bbc. I tre politici sono in isolamento in un albergo della capitale Bissau, dopo i risultati dei test pervenuti ieri, ha confermato in un comunicato il ministero della Sanità del Paese africano, dove si registrano 70 casi e un decesso. Il ministro della Sanità Antonio Deuna ha comunque avvertito che le cifre potrebbero aumentare.

330 morti a New York - Sono 330 le vittime del coronavirus a New York nelle ultime 24 ore. Lo ha reso noto il governatore Andrew Cuomo che, nonostante negli ultimi giorni si sia registrata una stabilizzazione, ha definito il numero «ancora terribilmente elevato».

Regno Unito il terzo paese più colpito - Impennata nel bilancio delle vittime del coronavirus nel Regno Unito, che sale a quota 26'097 morti, terzo Paese al mondo in cifra assoluta dopo Usa e Italia, con l'inserimento da oggi nel conteggio anche dei decessi nella case di riposo oltre che negli ospedali. Lo ha reso noto il sistema sanitario nazionale nell'aggiornamento quotidiano condotto con una raccolta di dati più estesa, allargata agli ospizi e ad altri ricoveri pubblici.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-14 23:01:42 | 91.208.130.86