Keystone
ITALIA
22.03.2020 - 19:470

In Italia diminuiscono i morti

Ieri i decessi erano stati 793, oggi 651. Anche l'incremento dei malati è minore.

«Non bisogna abbassare la guardia», ha commentato il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli

ROMA - Calano le vittime del coronavirus in Italia. Oggi, infatti, il numero complessivo è di 5'476, con un aumento rispetto a ieri di 651 unità; ieri l'aumento era stato di 793 morti. Il dato è stato reso noto dal capo del Dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli.

I malati sono complessivamente 46'638, con un incremento rispetto a ieri di 3'957; ieri l'aumento era stato di 4'821. I malati ricoverati in terapia intensiva sono 3'009, 142 in più rispetto a ieri. Di questi, 1'142 sono in Lombardia. Altri 19'846 sono ricoverati con sintomi e 23'783 sono in isolamento domiciliare.

Le persone guarite sono 7'024, 952 in più di ieri, quando il dato giornaliero sui guariti era di 943.

Il numero complessivo dei contagiati - comprese le vittime e i guariti - ha raggiunto i 59'138.

«I numeri di oggi sono minori rispetto a quelli di ieri, mi auguro che questi numeri possano essere confermati. Non bisogna abbassare la guardia, tenere le misure adottate e rispettare le indicazioni anche del provvedimento del governo», ha detto Borrelli.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-10 15:15:50 | 91.208.130.89