Keystone
REGNO UNITO
02.02.2020 - 18:360
Aggiornamento : 19:15

Panico e urla a Londra. I feriti sono tre

La vita di una delle persone colpite è in pericolo

di Redazione
ats ans

LONDRA - Scene di panico e urla sono state descritte da testimoni che hanno assistito oggi all'attacco compiuto alla periferia sud di Londra da un uomo armato di coltello e con una cintura esplosiva forse falsa addosso.

Daniel Gough ha raccontato di aver visto «gente che correva e urlava in preda al panico» e aver poi sentito almeno «tre colpi» sparati da agenti armati contro l'aggressore.

Unanime la sensazione di un intervento quasi immediato delle prime pattuglie di polizia e dell'arrivo poi di rinforzi in massa. Gulled Bulhan, 19enne studente nella zona di Streatham, ha detto di aver assistito all'attacco di fronte a un farmacia della catena Boots. «Ho visto un uomo con un machete e dei contenitori tenuti insieme da un gilet che aveva addosso, poi ho visto una persona, forse un poliziotto in borghese, che lo inseguiva e quindi ho sentito gli spari, credo tre», ha detto.

Altri testimoni riferiscono di passanti barricatesi in una libreria della catena WH Smith. L'ambasciata Usa, via Twitter, ha intanto raccomandato di evitare per ora Streatham.

Tre feriti - La polizia ha alzato a tre il numero delle persone ferite nel corso dell'attacco. La vita di una di esse è in pericolo. Un secondo ferito è in gravi condizioni ma non tali da metterne a repentaglio la sopravvivenza mentre un terzo, medicato sul posto, è stato portato in ospedale per accertamenti.

Johnson ringrazia i servizi di emergenza - Il premier britannico Boris Johnson ha pubblicamente ringraziato tutti i membri dei servizi d'emergenza che sono intervenuti a Streatham. «I miei pensieri sono rivolti alle persone ferite» ha aggiunto su Twitter.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-29 10:50:30 | 91.208.130.85