Keystone
STATI UNITI
29.01.2020 - 18:570

In isolamento i 201 americani evacuati da Wuhan

Al momento nessun passeggero presenta i sintomi, ma resteranno in quarantena fino a tempo indeterminato

di Redazione
ats ans

WASHINGTON - Verranno tenuti in isolamento in California per un periodo di tempo indeterminato in attesa di verificare che non sviluppino sintomi del coronavirus: i 201 americani evacuati da Wuhan saranno così sottoposti ad una sorta di quarantena nonostante nessuno di loro sia al momento malato.

Ad annunciarlo - in un comunicato - il dipartimento alla Sanità dell'Alaska, dove l'aereo è atterrato per poi proseguire per la California. Ai primi screening medici condotti sui passeggeri, nessuno ha evidenziato sintomi sospetti.

L'aereo, operato da Kalitta Air, è atterrato alla base militare "March Air reserve" di Riverside ed è stato accolto sulla pista di atterraggio da autorità militari, sanitarie e specialisti.

"Lavoreremo con gli esperti dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie per assicurarci che queste persone possano tornare a casa loro senza mettere la salute pubblica a rischio", ha dichiarato Cameron Kaiser del dipartimento alla Sanità di Riverside.

I Cdc hanno confermato che i passeggeri "saranno monitorati per possibili sintomi dopo il loro sbarco". Al momento nessuno di loro è malato.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-26 14:13:54 | 91.208.130.87