screenshot video telecamera di sorveglianza
Un bus e parecchie persone in attesa a una fermata sono state inghiottite da una voragine.
CINA
14.01.2020 - 08:340

Voragine inghiotte autobus: almeno sei morti

Il cratere si è aperto improvvisamente in una strada di Xining

XINING - Una voragine che si è aperta improvvisamente in una strada della città cinese di Xining ha provocato almeno sei morti e 16 feriti.

Il fatto è avvenuto all'esterno di un ospedale della capitale della provincia di Qinghai. Le immagini di una telecamera di sicurezza mostrano il momento esatto della tragedia: un autobus viene inghiottito insieme ad alcuni passanti e persone in attesa a una fermata. Si vedono poi i bagliori di un'esplosione provenire dal cratere.

Numerose persone presenti sulla scena hanno cercato di aiutare i passeggeri del mezzo e coloro che sono precipitati, ma alcuni di essi sono rimasti a loro volta coinvolti quando la voragine si è allargata. Tra di essi ci sarebbe anche un bambino di sei anni. I media cinesi parlano di un diametro che è arrivato a dieci metri.

Al momento non è chiaro il numero esatto delle persone coinvolte, sia tra i passeggeri del mezzo pubblico che tra coloro che erano in attesa.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-15 16:48:34 | 91.208.130.85