keystone-sda.ch / STF (Ebrahim Noroozi)
IRAN
11.01.2020 - 12:540
Aggiornamento : 13:12

«Mi prendo la responsabilità per l'abbattimento dell'aereo»

Sono le parole del generale della forza aerea Amirali Hajizadeh. Un difetto nel sistema di comunicazione avrebbe provocato l'abbattimento dell'aereo passeggeri ucraino

di Redazione
ats ans

TEHERAN - «Mi prendo la responsabilità per l'abbattimento dell'aereo ucraino e accetto qualsiasi decisione che le autorità prenderanno a riguardo». Lo ha detto il generale iraniano della forza aerea delle Guardie della rivoluzione, Amirali Hajizadeh, citato da Farsnews.

«Avrei preferito morire piuttosto che veder accadere un simile fatto», ha aggiunto il generale maggiore, precisando che adesso le indagini su quanto accaduto continueranno guidate dai vertici della giustizia militare.

«Un soldato ha agito in maniera indipendente, sparando senza averne avuto ordine, a causa di un intoppo nelle comunicazioni», Lo ha riferito Hajizadeh.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky avrà un  «colloquio telefonico con il presidente della Repubblica Islamica di Iran Hassan Rouhani alle 17 (le 15 GMT)», fa sapere la presidenza ucraina in un comunicato, aggiungendo che successivamente Zelensky parlerà al popolo ucraino.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-19 17:00:36 | 91.208.130.86