keystone-sda.ch (HELEN FRANK HANDOUT)
Tutti in allerta.
ARGENTINA
07.01.2020 - 11:170

I fumi degli incendi australiani arrivano in Cile e Argentina

Al momento non vi sono pericoli per la popolazione

BUENOS AIRES - I fumi degli incendi che stanno devastando l’Australia hanno raggiunto l’Argentina e il Cile, dopo aver percorso 12mila chilometri nei cieli dell’Oceano Pacifico. L’allarme è stato lanciato dai servizi di meteorologia locali.

I segnali sono evidenti, come il sole che ha assunto sfumature rosse. Come riporta Afp, la coltre di fumo si trova a 6000 metri sul livello del mare e non sono previsti fenomeni che la faranno scendere verso la superficie della terra. Al momento quindi, non sono annunciate conseguenze particolari, se non tramonti più suggestivi.

Secondo quanto riporta l’agenzia Metsul, la coltre potrebbe raggiungere anche le regione più meridionali del Brasile.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-21 00:39:11 | 91.208.130.86