keystone-sda.ch / STR (Hektor Pustina)
ALBANIA
14.12.2019 - 17:380

Sisma: emessi 17 ordini di arresto

Sono stati emessi nei confronti di imprenditori edili, funzionari dell'amministrazione locale e tecnici

di Redazione
ats ans

DURAZZO - Scattano i primi arresti per i danni provocati in Albania dal potente terremoto dello scorso 26 novembre, in cui hanno perso la vita 51 persone. Su ordine della procura di Durazzo, la polizia ha fatto sapere oggi di aver fermato nove persone, tra imprenditori edili, funzionari dell'amministrazione locale e tecnici. Altre otto sono ricercate.

Le accuse nei loro confronti variano dall'abuso d'ufficio all'omicidio per irregolarità nella costruzione delle abitazioni e degli alberghi crollati a Durazzo, provocando la morte di 23 persone, tra cui anche bambini.

Indagini sono state avviate anche a Tirana e Thumane, località a circa 20 chilometri a nord della capitale, dove, a seguito del crollo di due palazzi, sono morte 26 persone.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-28 21:54:32 | 91.208.130.89