Polizia Repubblica Ceca (Twitter)
+18
REPUBBLICA CECA
10.12.2019 - 09:280
Aggiornamento : 10:48

Sparatoria in ospedale, almeno sei morti

Diversi colpi d'arma da fuoco sono stati esplosi questa mattina a Ostrava. L'aggressore è in fuga

PRAGA - Una sparatoria si è verificata questa mattina nell'ospedale universitario di Ostrava, la terza città più popolosa della Repubblica Ceca con i suoi 290'000 abitanti. Stando alle prime informazioni, divulgate dalla Polizia ceca sul proprio profilo Twitter, l'attacco al nosocomio, che conta circa 1'200 posti letto, ha provocato almeno sei morti e due feriti gravi. L'assalitore è in fuga. 

I colpi d'arma da fuoco - come precisato dal Ministro dell'Interno Jan Hamacek - sono stati esplosi verso le 7.00. L'ospedale è stato immediatamente evacuato, così come la scuola universitaria. Lo sparatore è attivamente ricercato: le forze dell'ordine avevano inizialmente pubblicato sui social una fotografia di un sospetto con i capelli rossi. Ma dopo un po' di tempo hanno corretto il tiro. Il nuovo principale sospettato è infatti un altro. Alto 180 centimetri e con un giubbotto rosso, il killer sarebbe fuggito a bordo di una Renault Laguna grigia targata 9T57401. «È molto pericoloso e probabilmente armato. Se lo vedete non tentate di fermarlo ma contattate la polizia».

La dinamica dell'accaduto non è ancora chiara.

 Le foto del killer in fuga: 

keystone-sda.ch / STR (LUKAS KABON)
Guarda tutte le 22 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-21 07:41:36 | 91.208.130.86